Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaSanità › Commissione Sanità: Gallus convoca i vertici
Red 18 novembre 2020
Commissione Sanità: Gallus convoca i vertici
«Vogliamo conoscere i numeri esatti dei ricoveri e dei posti letto impegnati in tutti gli ospedali dell’Isola, distinti per ogni Distretto sanitario. L’emergenza Covid in Sardegna è tale da richiedere un aggiornamento puntuale e costante», ha concluso il presidente della Commissione Domenico Gallus


CAGLIARI - «Da tutti i Comuni della Sardegna arrivano notizie allarmanti sia sulla crescita dei contagi e soprattutto sulla mancata comunicazione ai sindaci dei dati reali. Questo significa che i sindaci non hanno la possibilità di mettere in atto tutte le procedure per mettere in sicurezza i propri comuni con i loro cittadini. Questo è un problema serissimo già più volte segnalato che ad oggi è solo peggiorato. Quindi, chiedo una audizione urgentissima dell’assessore e del direttore di Ares».

Lo ha detto il consigliere regionale di Liberi e uguali Sardigna Daniele Cocco intervenendo in apertura dei lavori della Commissione Sanità. La richiesta dell’esponente di Opposizione ha trovato il consenso pieno di tutto il parlamentino e il presidente Domenico Gallus ha comunicato di aver disposto la convocazione in Commissione per la prossima seduta dell’assessore Nieddu e dei vertici della sanità sarda.

«Vogliamo conoscere i numeri esatti dei ricoveri e dei posti letto impegnati in tutti gli ospedali dell’Isola, distinti per ogni Distretto sanitario. L’emergenza Covid in Sardegna è tale da richiedere un aggiornamento puntuale e costante», ha concluso Gallus.

Sul resto, via libera dalla Commissione al piano triennale per l’emigrazione proposto dall’assessore regionale al Lavoro Alessandra Zedda. Il piano punta a rafforzare la rete dei 120 circoli sardi nel mondo ma, al tempo stesso, guarda agli emigrati sardi di terza generazione, con l’obiettivo di farli rientrare a vivere in Sardegna. Il sardista Piero Maieli ha invece illustrato la proposta di legge 196, che prevede l’istituzione di un albo per le associazioni sportive storiche della Sardegna.

Nella foto: il presidente di commissione Domenico Gallus
Commenti
21:07
Grazie allo sforzo congiunto tra il Centro trasfusionale dell’Arnas “G.Brotzu” e le aziende sanitarie dell’Ats, la Regione Sardegna, da dicembre avrà a disposizione un’ulteriore arma a sostegno delle terapie che vengono utilizzate quotidianamente sui pazienti ricoverati nei presidi Covid
17:40
Si registrano 5 decessi (449 in tutto). Sono invece 583 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+3 rispetto al dato di ieri), mentre è di 68 (-2) il numero dei pazienti in terapia intensiva
19:23
La Giunta regionale ha approvato una delibera nell’ambito del “Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”
7:22
Il fenomeno, secondo l´Organizzazione mondiale della sanità, potrebbe causare oltre 10milioni di morti all´anno entro il 2050. Pubblicato uno studio firmato da quattro ricercatori del Dipartimento di Fisica cagliaritano sulla rivista scientifica internazionale “Nature communications”, firmato da Chiara Fais, Giuliano Malloci, Paolo Ruggerone e Attilio Vargiu con alcuni gruppi di ricerca dell´Università di Birmingham e del King´s college di Londra
30/11/2020
Giovanni Baldassarre Spano (presidente Comitato Uniti contro la chiusura dell’Ospedale Marino) e Paola Correddu (per il Comitato Acabàura) chiedono formale impegno al sindaco Mario Conoci, quale massima autorità sanitaria cittadina
30/11/2020
Si sono registrati otto decessi, tre residenti nella Città metropolitana di Cagliari, due nella provincia del Sud Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Sassari, Oristano e Nuoro. Sono stati rilevati 157 nuovi casi attraverso attività di screening e 172 da sospetto diagnostico
30/11/2020
Nelle ultime quarantotto ore, calano da 525 a 512 i casi positivi nel territorio comunale. Nello stesso periodo, scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti ricoverati
30/11/2020
Con una lettera indirizzata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, al commissario straordinario dell’Ares Massimo Temussi e agli uffici territoriali competenti, i sindaci dell’Unione del Coros chiedono la riapertura dei due ambulatori di igiene pubblica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)