Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › «Istituire la Città metropolitana di Sassari»
Red 19 maggio 2020
«Istituire la Città metropolitana di Sassari»
Questa la richiesta della Rete alla Regione autonoma della Sardegna. L´Assemblea chiede anche di potersi avvalere dei singoli Comuni e delle loro strutture per la compiuta realizzazione degli interventi di cui la stessa è beneficiaria


SASSARI - L'Assemblea dei sindaci della Rete metropolitana del nord Sardegna si è riunita questa mattina (martedì) a Palazzo Ducale e, all'unanimità, ha votato una mozione per l'istituzione della Città metropolitana di Sassari. Sempre con voto unanime, è passata una deliberazione per chiedere alla Regione autonoma della Sardegna di potersi avvalere dei singoli Comuni e delle loro strutture per la compiuta realizzazione degli interventi di cui la stessa è beneficiaria. «A oggi – si legge nella mozione - non si è realizzato compiutamente il processo di equiparazione delle reti metropolitane, ai fini dell'assegnazione di risorse statali o europee, alla città metropolitana». La programmazione strategica del territorio della Rete non è finanziata autonomamente, ma per il tramite della Regione.

«È necessario riportare il giusto equilibrio tra il nord e il sud della nostra Isola» e per questo si riafferma la «necessità che debbano essere costituite due Città metropolitane», riconoscendo anche ai Comuni, che con la città di Sassari rappresentano il territorio del nord ovest, la dignità di potersi costituire in un Ente territoriale di area vasta ai fini programmatori, gestionali e funzionali. I sindaci della Rete chiedono dunque che la Regione Sardegna, nell'ambito del riordino del sistema della Autonomie locali, istituisca la Città metropolitana di Sassari «quale necessaria evoluzione della Rete metropolitana del nord Sardegna». L'Assemblea, composta dai primi cittadini di Sassari, Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Stintino, Sennori, Sorso e dal commissario straordinario di Valledoria, ha votato all'unanimità anche una deliberazione con cui si chiede alla Regione di approvare la modifica della convenzione attuativa dell'Accordo di programma quadro.

Oltre 26milioni di euro si trovano nelle casse della Rete per l'attuazione del Progetto di sviluppo territoriale “Rete metropolitana del nord Sardegna, un territorio di città”, ma non possono ancora essere utilizzati, perché l'Ente non ha una struttura organizzativa autonoma, con proprio personale, in grado di avviare tutte le procedure e gli adempimenti necessari. I sindaci «hanno condiviso - si legge nella deliberazione – l'esigenza, unanimemente segnalata da tutti i Comuni che costituiscono la Rete, di assicurare celerità e conclusività al suo regime operativo, nel rispetto del principio di semplificazione della attività amministrativa e in ossequio all’osservanza del divieto di inutile aggravamento dei procedimenti». Attendere oltre comporterebbe il rischio di compromettere «l'effettiva e tempestiva utilizzazione delle linee di finanziamento di cui la Rete dispone». L'unica soluzione, al momento, appare quella di utilizzare l'istituto dell'avvalimento cioè di prevedere una semplificazione attraverso il trasferimento delle procedure dalla Rete ai singoli Comuni che saranno così delegati a spendere i fondi.

Nella foto: il sindaco di Sassari Nanni Campus
Commenti
20:18
I capigruppo della Maggioranza consiliare di Alghero chiedono «che nell’ambito del riordino del sistema delle Autonomie locali della Sardegna, sia istituita, quale necessaria evoluzione della Rete metropolitana del nord Sardegna, la Città metropolitana di Sassari con le finalità generali previste dalla stessa legge, in analogia a quanto disposto per la Città metropolitana di Cagliari»
4/6/2020
Maxi commessa autorizzata alla Bluebag Italia srl di Milano per la fornitura di mascherine chirurgiche monouso. Tra gli acquisti recentemente giustificati ad Alghero con l´emergenza, anche un iPad da 2mila euro
4/6/2020
«Sconcerto e profondo rammarico» da parte del gruppo consiliare “Per Villanova” Bastianino Monti, Cosetta Sanna, Salvatore Niolu e Vincenzo Ligios, dopo «la clamorosa decisione del sindaco, della Giunta e della Maggioranza di far saltare il Consiglio comunale in programma per lunedì 1 giugno, a causa della mancanza del numero legale»
3/6/2020
Consegna dei buoni spesa, migliora il servizio: verso la certificazione anagrafica. Stiamo lavorando per rendere ancora più efficace il sistema spiega l’Assessore Marco Di Gangi


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)