Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Controlli Covid: raffica di contravvenzioni nel Sassarese
Red 30 marzo 2021
Controlli Covid: raffica di contravvenzioni nel Sassarese
I Carabinieri hanno sanzionato il comportamento di diverse persone a Bono, Buddusò, Castelsardo, Mara, Sassari, Thiesi, Torralba e Uri


SASSARI - Raffica di contravvenzioni nel Sassarese. I Carabinieri hanno sanzionato il comportamento di diverse persone a Bono, Buddusò, Castelsardo, Mara, Sassari, Thiesi, Torralba e Uri, che non hanno rispettato le prescrizioni in “Zona arancione”. Ieri (lunedì), a Uri, i militari della locale Stazione hanno sanzionato un sassarese per non aver ottemperato al divieto di spostamento in Comune diverso da quello di residenza e quattro persone per aver partecipato, in Via Meucci, a un assembramento in luogo pubblico. Sempre ieri, a Thiesi, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per resistenza e oltraggio un 26enne sorpreso con altri tre amici mentre parlavano e consumavano alcolici vicino a un bar senza indossare la mascherina e in violazione al divieto di assembramento, oltre a consumare cibo e bevande sul posto. Inoltre, mentre i militari scrivevano i verbali, il giovane li aggrediva verbalmente con frasi oltraggiose, per poi tentare, senza successo, di riprendersi i documenti dalle mani dei Carabinieri, strattonandoli e, successivamente, fuggendo a piedi per sottrarsi al controllo. Dopo averlo rintracciato in casa, i militari gli hanno notificato la sanzione amministrativa, come già fatto con gli altri tre.

A Buddusò, i Carabinieri della Stazione, hanno contestato una sanzione amministrativi nei confronti di dieci persone che, nella tarda serata del 21 marzo, in un magazzino a uso commerciale, hanno partecipato a una festa privata non autorizzata, non rispettando l'obblico di indossare le mascherine, ne l'obbligo di mantenere le distanze di sicurezza, omettendo di osservare i vincoli imposti dalle norme vigenti. A Sassari, nel quartiere Rizzeddu, la Radiomobile ha denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale un 27enne che, durante un controllo anti-assembramento vicino a un bar, ha minacciato e ha pronunciato frasi oltraggiose nei confronti dei militari, reiterando il comportamento anche in caserma. A Bono, i Carabinieri hanno elevato illeciti amministrativi a otto persone per essere stati sorpresi in giro per il paese, “Zona rossa”, dopo le 22, senza adeguata motivazione.

A Castelsardo, i militari hanno elevato una sanzione amministrativa a un 27enne apolide e a una 28enne serba, perchè sorpresi a bordo di un'autovettura, fuori Comune, senza giustificato motivo. A Torralba, alle 3, i Carabinieri della locale Stazione hanno sanzionato un residente a Borutta trovato sul proprio veicolo mentre transitava in località Sant'Antonio fuori dagli orari consentiti e senza valida giustificazione. A Mara, lunedì sera, i militari della Stazione di Padria hanno sanzionato un pensionato e un componente della locale Compagnia barracellare perchè sostavano in Piazza Marconi consumando birre senza indossare le mascherine e non mantenendo le distanze.
7:39
Non si placa la polemica sul pranzo che si è tenuto in un ristorante nei giorni scorsi in una struttura ricettiva termale di Sardara, sud Sardegna, e a cui avrebbero preso parte circa 40 persone tra cui politici, dirigenti e funzionari regionali
10/4/2021
Nel pomeriggio del 27 marzo, gli agenti del Commissariato di Ozieri hanno inflitto quarantatre infrazioni contestate ad altrettante persone, che si erano assembrate nei giardini del Cantaro
10/4/2021
Sequestrati dai finanzieri oltre 210 chili di inflorescenze di canapa, frutto di lavorazione e raffinazione del prodotto, nonché circa 200 piante di cannabis riposte in vasi ancora in fase vegetativa di sviluppo
10/4/2021
Anche i medici del 118 hanno tentato di salvare la vita al bambino ma non c’è stato niente da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Quartu Sant’Elena e il medico legale che avrebbe constatato la morte per cause naturali
9/4/2021
Aveva soltanto soli tre anni. Tragedia questo pomeriggio in una villetta in località Foxi. Medici e infermieri hanno tentato a lungo di rianimarlo, senza però riuscirci. Indagini delle forze dell´ordine a tutto campo
10/4/2021
Il titolare dell´esercizio permetteva ai clienti di giocare con il proprio conto gioco, compiendo il reato d’ intermediazione. Oltre al sequestro, è stata erogata sanzioni amministrative pecuniarie per 20mila euro
9/4/2021
Non si placa la furia dei malviventi nella città di Alghero che sfruttano il buio per colpire indisturbati. Ancora furti e danni ad attività commerciali, nelle campagne e in numerose abitazioni


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)