Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Vende Dpi non conformi: denunciato
Red 15 settembre 2020
Vende Dpi non conformi: denunciato
Il Comando Carabinieri per la Tutela del lavoro–Nucleo Ispettorato del lavoro di Sassari ha deferito in stato di libertà l’amministratore unico di una società, ritenuto responsabile dei reati di tentata frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci


SASSARI - Il Comando Carabinieri per la Tutela del lavoro–Nucleo Ispettorato del lavoro di Sassari, nell’ambito della verifica delle offerte pervenute, in piena fase emergenziale, all’Ispettorato territoriale del lavoro di Sassari, finalizzate al reperimento e all’acquisto di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale per il personale ispettivo dell’agenzia, ha deferito in stato di libertà l’amministratore unico di una società, ritenuto responsabile dei reati di tentata frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Questo, per avere tentato di consegnare all’Ispettorato un prodotto marcato “Ce” in difformità al regolamento Ue sui Dpi, non riportando tale marchio alcun riferimento al numero di notifica (composto da una serie di quattro numeri) dell’organismo che avrebbe dovuto certificare la conformità del Dpi e senza avere ottenuto il provvedimento di validazione straordinaria dell’Inail.

Fondamentale è stata l’attività interistituzionale tra il capo dell’ispettorato Massimiliano Mura e il Nucleo Carabinieri operante al suo interno. Infatti, le verifiche preventive hanno consentito di scongiurare l’approvvigionamento di dispositivi che avrebbero potuto mettere a rischio l’incolumità del personale ispettivo nell’esercizio delle proprie funzioni, specifiche anche in relazione al controllo della corretta applicazione delle misure, emanate dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, di contenimento del contagio da Covid-19 nell’ambito delle attività produttive, industriali e commerciali nella provincia di Sassari, a fronte di un notevole esborso economico.
21:02
Dopo la querela presentata dai figli dell’anziano, i finanzieri hanno ricostruito gli episodi della truffa, perpetrata da un 52enne sassarese che, tra il settembre 2017 e l’agosto del 2018, si era fatto consegnare, in diverse occasioni, circa 150mila euro per la ristrutturazione di alcuni immobili, in realtà mai posseduti, promettendone la restituzione in seguito alla vendita degli stessi
21/9/2020
I finanzieri del Reparto Operativo aeronavale di Cagliari hanno individuato e sequestrato una piantagione illegale di cannabis indica in località Fidrigu, nelle campagne di Donori. La coltivazione abusiva è stata rinvenuta in un’area recintata all’interno di un’azienda agricola
22/9/2020
A Genoni e a Orroli, due conducenti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. A Villanova Tulo, è stato fermato un uomo che trasportava con il suo furgone materiale ferroso di scarto e rifiuti classificati come pericolosi senza la necessaria autorizzazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)