Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaSanità › Sanità: mozione unitaria, maggioranza replica
Cor 17 febbraio 2020
Sanità: mozione unitaria, maggioranza replica
«Chi ha amministrato la città di Alghero negli anni precedenti ha riacquistato la voce solo oggi, dopo un lungo periodo di afonia nel corso del quale sono passate le più tremende mazzate alla nostra sanità»


ALGHERO - «Sulla sanità algherese il consiglio comunale ha trovato unità, superando posizioni di parte per puntare al raggiungimento di un obbiettivo che tutta la città attende. Purtroppo notiamo che il tentativo di strumentalizzare ad ogni costo supera ogni buon proposito. La salute dei cittadini va difesa da tutti, con uno sforzo comune, anche di chi ha responsabilità dirette o indirette sulle condizioni in cui oggi si trovano i nostri ospedali. Chi ha amministrato la città negli anni precedenti ha riacquistato la voce solo oggi, dopo un lungo periodo di afonia nel corso del quale sono passate le più tremende mazzate alla nostra sanità, tralasciando il complice silenzio sul disastro del nostro aeroporto. Basterebbe ricordare il mutismo che ha colpito il centrosinistra algherese quando a Cagliari decidevano, nel 2017, il trasferimento del Marino al Civile, con addirittura il trasferimento del primario a Nuoro, fortunatamente poi riportato ad Alghero dall’attuale amministrazione regionale. Noi crediamo che invece non servano le ricerche di responsabilità, sebbene il centrosinistra avrebbe da molto da spiegare. La maggioranza di centrodestra sardista intende invece lavorare all’ottenimento del risultato che tutti i cittadini si attendono e lo ha dimostrato ieri lavorando in Consiglio comunale per trovare unità su un documento fondamentale. L’impegno di tutti è per promuovere un incontro con l’Assessore alla Sanità della Regione mettendo all’ordine del giorno le problematiche della Sanità algherese, ribadire la volontà di rendere indisponibile la vendita dell’Ospedale Marino, mantenere la funzioni sanitarie negli ospedali Civile e marino. Ma intendiamo anche guardare oltre il potenziamento dell’ospedale Civile di Alghero, utile nel breve-medio termine. Occorre proseguire per una visione di prospettiva che vede al centro il nuovo ospedale. Una struttura per la cui realizzazione l’allora amministrazione comunale di centro destra approvò nel 2007 una variante urbanistica per mettere a disposizione l’area. Siamo certi che la nuova Giunta regionale sappia finalmente dare seguito ad un impegno che restituirà dignità alla sanità algherese, quella dignità perduta anche a causa del silenzio dell’Amministrazione di centrosinistra alla guida della città negli scorsi cinque anni». Lo scrivono in risposta alle pesanti critiche avanzate dalle opposizioni, in conclusione del Consiglio comunale di venerdì i capigruppo di maggioranza Nunzio Camerada, Nina Ansini, Monica Pulina, Christian Mulas, Alberto Bamonti, Maurizio Pirisi e Roberto Trova.
Commenti
21:17
Era ricoverato nel Reparto Servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari da una settimana. Ora, è stato trasferito nel Reparto Malattie infettive
12:37
È un record preoccupante quello registrato ieri. Coronavirus, ancora controlli e denunce della Polizia locale a Sassari. Su 125 controlli a privati e 10 a esercizi commerciali, 8 sanzioni
15:25
Un cittadino di Alghero si rivolge così a Mario Conoci: «mi sembra non abbia correttamente il senso del civismo che lo deve guidare (dal cives romano), nonchè il rispetto per le intelligenze altrui». Esplode la polemica intorno ai dati censurati sull´epidemiologia ad Alghero
2/4/2020
Nuova giornata di test e sanificazioni nell´ospedale di Alghero dove molti medici, infermieri e operatori sono sottoposti ai tamponi per tentare di delineare l´effettiva portata dei contagi
15:06
Diecimila kit per i test del Covid-19 sono arrivati questa mattina al porto di Cagliari per essere destinati ai laboratori del sistema sanitario regionale impegnati nella lotta contro l´epidemia
1/4/2020
Massimo Wang, Francesco Cheng e Giulio Qiu, tre imprenditori da sempre residenti in città, hanno regalato al Comune, attraverso la Protezione civile, mille mascherine chirurgiche, cento confezioni di gel sanificante, cento occhiali protettivi antibatterici e 150 mascherine Ffp2
23:32
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha preso parte alla videoconferenza convocata dal presidente del Consiglio dei ministri Conte con tutti i presidenti di Regione, e con la partecipazione dei ministri Boccia e Speranza, del capo della Protezione civile Borrelli e del commissario Arcuri, incentrata sui problemi delle Regioni nel contrasto alla pandemia
14:42
Si è spenta serenamente all’età di 98 anni una delle ospiti della Casa di riposo “Nostra Segnora de su Meraculu” risultate positive, pochi giorni fa, al controllo dei tamponi per il CoronaVirus e assistita fino alle sue ultime ore dal medico di base e dal personale infermieristico
3/4/2020
Dopo le lamentele e le denunce pubbliche, anche in occasione dell´ultima seduta di Consiglio, il sindaco rompe finalmente gli indugi invia una missiva all´Assessore alla Sanità della Regione, al Commissario dell´Ats e al Direttore del presidio ospedaliero
2/4/2020
Interventi nel carcere di Bancali, in Corte d’appello ed in alcune caserme del territorio a cui si aggiungono quasi 12 mila metriquadri di uffici e spazi da sanificare nei Comuni di tutta la provincia
2/4/2020
In particolare, 2 medici e 4 infermieri andranno presso le case di cura di Sassari, mentre altri 3 medici e 8 infermieri collaboreranno con le autorità sanitarie per aiutare la piena funzionalità del Mater Olbia
12:42
Lo dice Enza Silanos, del direttivo algherese del Partito dei Sardi, in riferimento anche alle furenti polemiche divampate ad Alghero sull´assenza di dati ufficiali sull´andamento epidemiologico nel territorio comunale
3/4/2020
«Subito i tamponi per tutto il personale del reparto di Medicina di Alghero», lo chiedono ufficialmente e pubblicamente Valdo Di Nolfo, Ornella Piras, Raimondo Cacciotto, Pietro Sartore, Mario Bruno e Gabriella Esposito, Mimmo Pirisi
3/4/2020
«Tutti i Paesi che si macchieranno della pratica ignobile di requisire presidi sanitari destinati in Italia devono essere denunciati in tutte le sedi internazionali competenti». Lo chiedono in una nota congiunta i deputati del Movimento 5 stelle Pino Cabras e Iolanda Di Stasio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)