Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Sassari per la comunicazione non ostile
Cor 22 gennaio 2020
Sassari per la comunicazione non ostile
Il consiglio comunale di Sassari decide di aderire al Manifesto della comunicazione non ostile, proposto dall´associazione "Parole ostili". Regole semplici, che appaiono dettate solo da buonsenso


SASSARI - Le parole hanno un peso. Quelle pronunciate, ma anche quelle non dette, con il loro tacito significato. E delle conseguenze, nella percezione di chi le ascolta, e in alcuni casi con conseguenze legali. La necessità di riportare a un uso corretto delle parole, per lo sviluppo di una comunità educante, è alla base della scelta del Comune di Sassari di aderire al Manifesto della comunicazione non ostile, proposto dall'associazione "Parole ostili". Il documento, presentato in Consiglio comunale dal presidente Maurilio Murru, è stato votato ieri all'unanimità dall'Assemblea civica.

Il progetto dell'associazione costituisce un'occasione per ridefinire lo stile con cui si sta sul web e per responsabilizzare gli utenti a scegliere con cura le parole, partendo dal presupposto che, in particolare i social network, pur essendo luoghi virtuali, non sono un porto franco, ma il centro in cui si incontrano persone reali. Il manifesto è un decalogo su come affrontare nel modo corretto e costruttivo una conversazione, un confronto. Regole semplici, che appaiono dettate solo da buonsenso, ma che nel 2020 è sempre più importante indicare, sottolineare e farsene promotori, come ha scelto di fare Sassari.

Nel fare proprio il Manifesto, l'Amministrazione comunale si impegna a «darne attuazione in tutte le attività e in tutti i canali di comunicazione, non solo online ma anche off line e a divulgarne il contenuto sul territorio». A oggi hanno sottoscritto il Manifesto i Comuni di Milano, Torino, Padova, Novara, Ferrara, Lanciano, Azzano Decimo, Latina, Palmi, Figliene Incisa Valdarno, Fidenza, Alghero, Maruggio, Nicolosi, Termoli, Occhiobello, Rho, Santarcangelo di Romagna, Castiglione in Teverina, Settimo Torinese e le Università Luiss, Lumsa, Cattolica, Trieste, Brescia, L’Aquila, Genova, Camerino, Udine, Teramo.
Commenti
15:18
«Il passaggio in Commissione dell’approvazione definitiva del programma di conservazione e valorizzazione dei beni paesaggistici della Bonifica di Alghero è un atto importante per la definizione di un iter lungo e articolato sul quale la Maggioranza ha lavorato con impegno per arrivare ad un traguardo non facile»¸ dichiarano i capogruppo dei partiti della Maggioranza consiliare
14:14
Convocato per mercoledì 26 febbraio, alle 17, nella Casa comunale di Piazza Municipio, il Consiglio comunale di Alghero. Tra i punti all´Ordine del giorno, anche la variante al Prg per l´approvazione definitiva del programma di conservazione e valorizzazione dei beni paesaggistici della Bonifica di Alghero
19/2/2020
Intervengono così i portavoce cittadini del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, che analizzano gli ultimi accadimenti politici locali con soddisfazione
20/2/2020
La riqualificazione della Pelosa e del porto del paese fanno scuola al Campus-Sardegna del FormezPa, che si è tenuto al Mut nei giorni scorsi
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)