Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSportPallamano › Beachandball: un grande week-end sul Golfo dell´Asinara
A.B. 15 settembre 2016
Beachandball: un grande week-end sul Golfo dell´Asinara
Da domani a domenica 18 settembre, sono in programma le finali nazionali femminili Csen, organizzate dall´Asd Hc Sassari-Città dei Candelieri, con la partecipazione di Beachandball Quartu-Cagliari, Beachandball Sassari, L´Aquila Beachandball e Teramo Beachandball


SASSARI - Il Golfo dell'Asinara è pronto a vivere un intero weekend di sport, nel segno della grande pallamano su sabbia, in occasione delle finali nazionali femminili Csen di beachandball. Un evento organizzato dalla storica dalla Asd Hc Sassari–Città dei Candelieri del presidente Antonio Pes, che avrà come protagoniste Beachandball Quartu-Cagliari, Beachandball Sassari (nel ruolo di padrone di casa), L'Aquila Beachandball e Teramo Beachandball. Appuntamento fissato per il fine settimana, da domani, venerdì 16, a domenica 18 settembre, sulla spiaggia di Platamona: due giorni di gare, fra fase e gironi e finali, momenti di convivialità e una domenica da dedicare al turismo, alla scoperta di alcune delle bellezze del nord ovest della Sardegna.

Fra oggi (giovedì) e venerdì 16, le squadre arriveranno sull'Isola. Domani è in programma un aperitivo di benvenuto in spiaggia (La Gazzosa, Platamona) con le atlete delle quattro formazioni. Alle ore 15.30, via al torneo con la prima partita fra Sassari e Quartu Cagliari nel derbyssimo tutto sardo della pallamano su sabbia. Alle 16.15, il match fra L'Aquila e Trento, quindi Sassari-L'Aquila (alle ore 17) e Quartu Cagliari-Teramo (alle 17.45) a chiudere la prima giornata di gare. Sabato, si disputeranno le ultime due gare del girone di qualificazione: Sassari-Teramo alle ore 11 e Quartu Cagliari-L'Aquila alle 12. Nel pomeriggio le finali: alle ore 17, quella valida per il terzo e quarto posto; alle ore 18, si giocherà invece per il titolo. Alle 21.30, negli spazi dell'Hotel Resort La Plage Noir, spazio alla premiazione. Domenica 18, l'organizzazione offrirà alle squadre ed alle delegazioni avversarie la possibilità di fare una visita guidata nell'antico e suggestivo borgo di Castelsardo.

Il Golfo dell'Asinara riabbraccia la grande pallamano. Il beachhandball torna in Sardegna, grazie al glorioso trascorso della Hc Sassari, del lustro che la Città dei Candelieri ha dato al movimento, della perizia mostrata dalla società sassarese in fase di organizzazione di grandi eventi nazionali ed internazionali, del percorso fatto assieme alla Federazione italiana gioco handball. Per questo, il Csen, riconosciuta al club una patente di piena affidabilità, ha affidato alla Hc Sassari l'organizzazione dell'evento. Obiettivo dichiarato: divertire mettendo in mostra la tecnica e la spettacolarità del beach handball unitamente alle bellezze dell'Isola e di un litorale che da Platamona, passando per Sorso e arrivando sino a Castelsardo, ha enormi potenzialità e deve essere rilanciato.


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)