Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Nati nel 1942/43, vaccini a Sassari
S.A. 7 aprile 2021
Nati nel 1942/43, vaccini a Sassari
Al Centro vaccinale Promocamera una giornata dedicata ai cittadini non fragili nati nel 1942 e 1943, residenti e domiciliati nel Comune di Sassari


SASSARI - Giovedì 8 aprile, sarà somministrata la prima dose del vaccino a tutti i cittadini non fragili nati nel 1942 e nel 1943, residenti e domiciliati nel Comune di Sassari. Le somministrazioni avverranno presso l’Hub vaccinale allestito nella Promocamera (Predda Niedda - Ingresso Strada 1).

Ordine anagrafico. Dalle ore 9 alle ore 11 i nati nel 1942 nei mesi di gennaio, febbraio e marzo; dalle ore 11 alle ore 12 i nati nel 1942 nei mesi di aprile, maggio e giugno;
- dalle ore 12 alle ore 13 i nati nel 1942 nei mesi di luglio, agosto e settembre; dalle ore 13 alle ore 14 i nati nel 1942 nei mesi di ottobre, novembre e dicembre; dalle ore 14 alle ore 16 i nati nel 1943 nei mesi di gennaio, febbraio e marzo; dalle ore 16 alle ore 17 i nati nel 1943 nei mesi di aprile, maggio e giugno; dalle ore 17 alle ore 18 i nati nel 1943 nei mesi di luglio, agosto e settembre; dalle ore 18 alle ore 19 i nati nel 1943 nei mesi di ottobre, novembre e dicembre.

Il vaccino somministrato sarà quello della casa farmaceutica AstraZeneca. Per ricevere la somministrazione del vaccino anti Covid-19, i cittadini non fragili nati nel 1942 e nel 1943, residenti e domiciliati nel Comune di Sassari, dovranno presentarsi presso il centro vaccinale allestito alla Promocamera, muniti di tessera sanitaria e documento di identità. Per evitare attese o assembramenti, è chiesto a tutti i cittadini appartenenti a questa specifica categoria di rispettare gli orari indicati. Non è richiesta la prenotazione.
Commenti
8:36
E´ ancora il consigliere Pietro Sartore ad incalzare a nome dei colleghi il sindaco di Alghero, Mario Conoci, sulla discutibile gestione della comunicazione sull´andamento dei contagi e la diffusione della pandemia sul territorio comunale
12/4/2021
Lo resterà per almeno 15 giorni. I numeri hanno condannato l´isola alle restrizioni più dure dopo essere stata la sola regione in zona bianca nelle scorse settimane
13/4/2021
Pressing sul sindaco per le mancate comunicazioni puntuali sull´andamento dei contagi. Il consigliere comunale della lista "Per Alghero", Pietro Sartore, chiede a Mario Conoci di aggiornare i dati e informare gli algheresi
19:55
Aumentano positivi, ricoveri e isolamenti. Il punto sulla diffusione dei contagi nel territorio di Olbia lo ha fatto il sindaco nel corso di una conferenza stampa. Numerosi pazienti trasferiti a Sassari e Alghero
16:55
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale risultano ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-1), mentre sono 56 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.970
13/4/2021
Salgono a 322.360 le dosi somministrate, a fronte delle 402.820 consegnate sinora alla Regione, con una percentuale dell´80%. La media nazionale è 83,7%
11/4/2021
Quindici i Comuni, incluso Sassari, che nel fine settimana hanno partecipato al progetto della Regione autonoma della Sardegna per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Trentadue, in tutto, le sedi operative organizzate da Ares-Ats con la collaborazione delle Istituzioni del territorio
16:03
«Potenziata ulteriormente la nostra capacità di vaccinazione, in linea con gli obiettivi», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
12/4/2021
Lo conferma il Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP) di Alghero. Ora si attendono i risultati dei tamponi effettuati nel pit-stop del 9 aprile. «La situazione volge verso un controllo più definito» secondo il sindaco
13/4/2021
Ultimi nodi per sciogliere la riserva sulle sedi scelte: la scuola La Cunetta, il Liceo Scientifico e le Industriali. Ma potrebbero aumentarle dopo i sopralluoghi in programma questa mattina
12/4/2021
La situazione sugli ospedali di Alghero non è cambiata. L´emergenza ha messo in luce la fragilità della sanità algherese, testimoniata dalla carenza di anestesisti, medici specialisti e medici fisiatri
12/4/2021
Riapertura da domani per gli asili, scuole elementari e medie fino al primo anno ad Alghero. Didattica a distanza per gli altri istituti come disposto dalle restrizioni in vigore nella zona rossa
12/4/2021
Nei giorni scorsi è stato dato l´annuncio della chiusura dell´Hospice dell´ospedale Zonchello di Nuoro. «Basta tagli dei servizi sanitari, l´assessore Mario Nieddu batta un colpo»
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)