Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariSaluteSanità › Sabato e domenica tamponi a Sennori
S.A. 6 aprile 2021
Sabato e domenica tamponi a Sennori
Per effettuare lo screening il Comune ha messo a disposizione la palestra di basket di via Massarenti, nel quartiere Montigeddu. Sarà possibile fare il test la mattina dalle ore 8:30 alle 13 e la sera dalle 14 alle 18


SENNORI - Sabato 10 e domenica 11 aprile la campagna di screening “Sardi e Sicuri”, promossa dalla Regione Sardegna e realizzata da ARES - ATS Sardegna, arriva a Sennori. Per effettuare lo screening il Comune ha messo a disposizione la palestra di basket di via Massarenti, nel quartiere Montigeddu: qui tutti i cittadini potranno effettuare il tampone naso-faringeo per la rilevazione del coronavirus. Sarà possibile fare il test la mattina dalle ore 8:30 alle 13 e la sera dalle 14 alle 18. Sul posto saranno presenti gli agenti della Polizia locale e i Barracelli che forniranno le indicazioni necessarie allo svolgimento delle operazioni di screening, vigilando allo stesso tempo affinché siano rispettate le norme di contrasto alla diffusione del virus.

L'Amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare, ricorda che lo screening sarà su base volontaria e sarà rivolto a tutti i cittadini residenti a Sennori, di età superiore ai 10 anni, e precisa che il test antigenico è gratuito, richiede pochi secondi e non comporta alcun problema. Per effettuare il test non sarà necessario prenotarsi, sarà sufficiente presentarsi in via Massarenti muniti di tessera sanitaria, indossando la mascherina.

Orari. Al fine di evitare assembramenti, l’Amministrazione comunale invita i cittadini a recarsi preferibilmente nella palestra di via Massarenti rispettando le seguenti fasce orarie: Sabato 10 aprile, ore 08.30 – 13.00 cognomi con la lettera iniziale dalla lettera A alla lettera E; Sabato 10 aprile, ore 14.00 – 18.00 cognomi con la lettera iniziale dalla lettera F alla lettera M; Domenica 11 aprile, ore 08.30 – 13.00 cognomi con la lettera iniziale dalla lettera N alla lettera R; Domenica 11 aprile, ore 14.00 – 18.00 cognomi con la lettera iniziale dalla lettera S alla lettera Z. I coniugi possono presentarsi insieme anche se i loro cognomi hanno lettera iniziale differente.

Saranno utilizzati i tamponi antigenici rapidi, il cui risultato si otterrà in 15 minuti. Sarà chiesto di lasciare un numero di cellulare al quale sarà inviata la password per leggere il referto. Chi dovesse risultare positivo sarà contattato nell'arco della stessa giornata e sottoposto a tampone molecolare. Non può partecipare allo screening chi è sottoposto a misure di isolamento da parte di ATS Sardegna (persone accertate positive o sottoposte a quarantena).
Commenti
8:36
E´ ancora il consigliere Pietro Sartore ad incalzare a nome dei colleghi il sindaco di Alghero, Mario Conoci, sulla discutibile gestione della comunicazione sull´andamento dei contagi e la diffusione della pandemia sul territorio comunale
12/4/2021
Lo resterà per almeno 15 giorni. I numeri hanno condannato l´isola alle restrizioni più dure dopo essere stata la sola regione in zona bianca nelle scorse settimane
13/4/2021
Pressing sul sindaco per le mancate comunicazioni puntuali sull´andamento dei contagi. Il consigliere comunale della lista "Per Alghero", Pietro Sartore, chiede a Mario Conoci di aggiornare i dati e informare gli algheresi
19:55
Aumentano positivi, ricoveri e isolamenti. Il punto sulla diffusione dei contagi nel territorio di Olbia lo ha fatto il sindaco nel corso di una conferenza stampa. Numerosi pazienti trasferiti a Sassari e Alghero
16:55
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale risultano ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-1), mentre sono 56 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.970
13/4/2021
Salgono a 322.360 le dosi somministrate, a fronte delle 402.820 consegnate sinora alla Regione, con una percentuale dell´80%. La media nazionale è 83,7%
11/4/2021
Quindici i Comuni, incluso Sassari, che nel fine settimana hanno partecipato al progetto della Regione autonoma della Sardegna per il contrasto alla diffusione del Covid-19. Trentadue, in tutto, le sedi operative organizzate da Ares-Ats con la collaborazione delle Istituzioni del territorio
16:03
«Potenziata ulteriormente la nostra capacità di vaccinazione, in linea con gli obiettivi», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
12/4/2021
Lo conferma il Servizio Igiene e Sanità Pubblica (SISP) di Alghero. Ora si attendono i risultati dei tamponi effettuati nel pit-stop del 9 aprile. «La situazione volge verso un controllo più definito» secondo il sindaco
13/4/2021
Ultimi nodi per sciogliere la riserva sulle sedi scelte: la scuola La Cunetta, il Liceo Scientifico e le Industriali. Ma potrebbero aumentarle dopo i sopralluoghi in programma questa mattina
12/4/2021
La situazione sugli ospedali di Alghero non è cambiata. L´emergenza ha messo in luce la fragilità della sanità algherese, testimoniata dalla carenza di anestesisti, medici specialisti e medici fisiatri
12/4/2021
Riapertura da domani per gli asili, scuole elementari e medie fino al primo anno ad Alghero. Didattica a distanza per gli altri istituti come disposto dalle restrizioni in vigore nella zona rossa
12/4/2021
Nei giorni scorsi è stato dato l´annuncio della chiusura dell´Hospice dell´ospedale Zonchello di Nuoro. «Basta tagli dei servizi sanitari, l´assessore Mario Nieddu batta un colpo»
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)