Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaAmbiente › Alberi monumentali sardi: 172mila euro dal Ministero
Red 5 dicembre 2020
Alberi monumentali sardi: 172mila euro dal Ministero
Nell’ambito del “Fondo per le foreste italiane”, gestito del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, la Regione Sardegna ha ricevuto un contributo di 172mila euro


CAGLIARI - Nell’ambito del “Fondo per le foreste italiane”, gestito del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, la Regione Sardegna ha ricevuto un contributo di 172mila euro. «Si tratta di un finanziamento per la tutela e la valorizzazione degli alberi monumentali presenti nell’Isola, sia in ambito urbano che in aree ad alta frequentazione turistica, e iscritti nell’elenco nazionale», ha spiegato l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis.

«Al Corpo forestale regionale è attribuita la competenza delle azioni volte al recupero della funzionalità e della vitalità degli alberi, alla valutazione della loro stabilità, soprattutto in ambito urbano, e alla loro valorizzazione. Per la Sardegna, che nel 2015 ha istituito l’elenco regionale degli alberi monumentali, l’immenso patrimonio ambientale e paesaggistico rappresenta un valore da tutelare, salvaguardare e soprattutto valorizzare, essendo un bene insostituibile per la qualità della vita dei sardi», conclude l'esponente della Giunta Solinas.

Nella foto: l'assessore regionale Gianni Lampis
Commenti
11:13
Il ministro dell´Ambiente e la parlamentare del Movimento 5 stelle parteciperanno, in live streaming, alla giornata conclusiva della campagna di sensibilizzazione organizzata dal Parco nazionale dell´Asinara per domani mattina
20/1/2021
L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oristano dispone, fino a esaurimento degli interventi, nelle ore notturne saranno effettuati trattamenti esoterapici delle palme della città e delle frazioni
10:30
Il presidente della cooperativa che intende recuperare il bene demaniale dell'ex postazione antiaerea di Punta Giglio ad Alghero, per realizzarne un centro ricettivo-ricreativo eco-sostenibile, replica a quelle che chiama «falsità e inesattezze» contenute nelle dichiarazioni delle associazioni ambientaliste
19/1/2021
Il consorzio si dovrà occupare anche della messa in sicurezza. Oggi, si è tenuto in Regione un incontro con il sindaco di Alghero Mario Conoci per il chiarimento sulle competenze


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)