Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaSportPallavolo › Volley: l’Hermaea riparte da Marsala
A.B. 14 novembre 2020
Volley: l’Hermaea riparte da Marsala
Domenica pomeriggio, per il campionato nazionale di serie A2 femminile, le galluresi di coach Emiliano Giandomenico saranno di scena in Sicilia, dopo quasi un mese di stop forzato a causa dei numerosi rinvii


OLBIA - La parola torna finalmente al campo. A quasi un mese di distanza dall’ultima gara giocata (e vinta) in casa contro Sassuolo, l’Hermaea Olbia è pronta per un nuovo appuntamento nel Girone Ovest del campionato di serie A2 nazionale di pallavolo femminile. Dopo una lunga serie di rinvii (quattro, in totale per l’Hermaea, su nove turni del girone d’andata) l’emergenza Covid-19 pare aver concesso un pizzico di tregua. Ed ecco che si riparte, dunque, con l’atteso derby delle isole che vedrà le biancoblu ospiti della Sigel Marsala quarta in classifica: il match è in programma domani, domenica 15 novembre, alle 14, diretta dagli arbitri Giovanni Ciaccio e Sergio Pecoraro.

«Sarà un po’ come un nuovo esordio – commenta coach Emiliano Giandomenico – Durante questa pausa forzata ci siamo allenati tanto e con un ritmo intenso. Le ragazze sono state brave a comprendere il momento particolare e a lavorare con lo spirito giusto». Prima dello stop, l’Hermaea aveva ingranato la marcia grazie a due successi in fila. Il tecnico non teme, però, che le sue possano aver perso smalto: «In questo momento non c’è spazio per la negatività. La voglia di giocare è più forte di qualsiasi altra cosa. Abbiamo la nostra identità e sappiamo perfettamente chi siamo».

La sfida del Palasport “Bellina” non è certo delle più semplici. Oltre a portare via il successo dal Geopalace in cinque set nel match inaugurale della stagione, le siciliane hanno saputo mandare al tappeto anche Montale, Cus Torino e Busto Arsizio: «Sono un’ottima squadra – aggiunge Giandomenico – hanno un palleggiatore esperto e tante giocatrici che possono cambiare la partita in corso d’opera. Sono stati bravi, inoltre, a pescare una straniera di grande impatto come Gillis, che si sta segnalando come una delle rivelazioni del campionato. I loro risultati non mi hanno sorpreso. Marsala ha grandi potenzialità, gioca bene e devo far loro i miei più sinceri complimenti. Domenica, però, andremo in casa loro per vincere». Il tecnico olbiese ha preparato la sfida nei minimi dettagli: «Le nostre avversarie hanno tante soluzioni. Sotto un certo punto di vista sono simili a noi. Possono contare su diversi attaccanti di valore, ma, come tutte le squadre, hanno anche qualche punto debole. Ed è lì che cercheremo di insistere per metterle in difficoltà».

(Foto di Luigi Fiori)
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)