Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaParchi › Si riunisce il Parco dopo 9 mesi. E´ già polemica: Tilloca sorpreso
Cor 25 ottobre 2020
Si riunisce il Parco dopo 9 mesi
E´ già polemica: Tilloca sorpreso
L´assemblea del Parco di Porto Conte non si riunisce da nove mesi, ma in attesa della convocazione del prossimo 29 ottobre già si prevedono scintille. I consiglieri di minoranza bacchettano il presidente Tilloca per la scelta della riunione a distanza e lui si dice sorpreso e replica


ALGHERO - Già scoppiano le scintille nonostante ci sia ancora qualche giorno di attesa. L'assemblea del Parco di Porto Conte non si riunisce da circa nove mesi, fatto di per se abbastanza anomalo, ma in attesa della convocazione del prossimo 29 ottobre (in seconda chiamata il 30) fioccano le polemiche, figlie anche della generale situazione politica, non troppo tranquilla che si respira in città. I consiglieri di minoranza bacchettano il presidente Raimondo Tilloca per la scelta della riunione a distanza, domandandosi se fosse per «incapacità ad organizzare gli spazi in sicurezza, oppure perchè molto più semplice accendere una telecamera piuttosto che garantire la presenza per tutta la seduta». Così lui si dice «sorpreso» e replica.

«Mi meraviglia leggere il comunicato stampa sottoscritto dai consiglieri comunali in quanto, a tutt'oggi noto, con rammarico, che i suddetti esponenti politici non abbiano ancora compreso la sostanziale differenza tra Consiglio Comunale ed Assemblea del Parco. E' pur vero che i componenti del Consiglio Comunale coincidano perfettamente con la Assemblea del Parco in quanto ciò deriva da una norma prevista (unica nella nostra isola, a dire il vero) dal vigente Statuto del Parco, ma i ruoli tra una assise e l'altra sono sostanzialmente differenti. Pertanto i summenzionati, membri a pieno diritto dell'Assemblea del Parco, non avrebbero dovuto sottoscrivere il comunicato in qualità di "consiglieri comunali", ma "membri dell'Assemblea". Tutto questo, sinceramente, mi sorprende».

«La seconda precisazione - dice Tilloca -riguarda la critica rivolta allo scrivente per aver optato per la riunione utilizzando il metodo della teleconferenza. Essendo Presidente del Parco, ho facoltà di scegliere, dopo aver consultato i due componenti del Consiglio Direttivo e con l'apporto tecnico del Direttore, come convocare Assemblea. Appare pleonastico affermare, stante l'attuale pandemia, vieppiù in recrudescenza, che la teleconferenza offre le massime garanzie per evitare contatti tra le persone. A voler esser precisi, gli avvisi di convocazione dell'Assemblea sono stati trasmessi il giorno 14 ottobre ove era prevista l'assemblea de visu. Il giorno 18 è entrato in vigore l'ultimo DPCM; si è voluto attendere alcuni giorni per verificare l'evolversi della pandemia; alla luce degli avvenimenti, che giorno dopo giorno vedevano un aumento esponenziale della diffusione del Covid19, di concerto con il Consiglio Direttivo e la direzione del Parco, si è optato - con comunicazione datata 23 ottobre - di poter lavorare nella massima sicurezza, attenendosi alla normativa vigente, ovvero al DPCM. Pertanto il parere dell'ANCI, citato dai suddetti membri, non è dirimente in quanto risulta essere mero parere. La norma è norma, i pareri restano e resteranno tali» conclude Raimondo Tilloca.

Nella foto: il consiglio d'Amministrazione del parco di Porto Conte
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)