Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaSpettacoloTeatro › Cedac: via a voucher e rimborsi
Red 22 ottobre 2020
Cedac: via a voucher e rimborsi
A partire da lunedì 2 novembre, sarà possibile richiedere il voucher o il rimborso delle quote di abbonamento e dei biglietti per gli spettacoli “sospesi” della “Stagione di Prosa & teatro circo” e della “Stagione di Danza 2019-2020” organizzate dal Cedac a Cagliari e a Sassari


CAGLIARI - Il Cedac/Circuito multidisciplinare dello spettacolo dal vivo in Sardegna informa spettatori e abbonati che, nell'impossibilità di riprendere la “Stagione di Prosa 2019-2020” al Teatro Massimo di Cagliari, la “Stagione di Danza 2019-2020” all'Auditorium del Conservatorio “G.Pierluigi da Palestrina” di Cagliari e la “Stagione di Prosa & danza” al Teatro Comunale di Sassari, a partire da lunedì 2 novembre sarà possibile richiedere il voucher o il rimborso delle quote di abbonamento e dei biglietti per gli spettacoli “sospesi” per effetto del Dpcm del 4 marzo e seguenti. Le disposizioni contenute nel Dpcm del 13 ottobre (invariate nel successivo Dpcm del 18 ottobre), confermando la limitazione a 200 posti, nel rispetto delle distanze di sicurezza, per gli spettacoli al chiuso (e mille posti per gli spettacoli all'aperto), rendono al momento impraticabile la “ripartenza” delle Stagioni, come auspicato, e ciò proprio in virtù del numero degli abbonati e degli spettatori per ciascuna replica, che supera di molto l'attuale capienza delle sale sulla base dell'attuale normativa volta a contenere la diffusione del Covid-19.

Nell'auspicio di un futuro ritorno alla “normalità”, con la riproposizione degli spettacoli “sospesi” accanto a nuovi titoli nei prossimi cartelloni, il Cedac Sardegna ha attivato le procedure per l'emissione dei voucher, che potranno essere utilizzati per tutti gli eventi organizzati dal Cedac dall’autunno 2020 fino a maggio 2021, oppure il rimborso dei ratei di abbonamento non fruiti (la modalità prescelta dovrà essere comunicata entro lunedì 30 novembre). Per chi desiderasse sostenere il teatro e l'attività del Cedac, sarà comunque possibile rinunciare al rimborso previsto dall’art.88 del Dl 17/3/2020 n.18, convertito in Legge 27/2020 (successivamente modificato dal Dl n.34 del 19/5/2020): come da comunicazione della Siae del 20/04/2020, con i propri biglietti o per la quota di abbonamento non utilizzato sarà infatti possibile esprimere la volontà di fare una donazione al Cedac/Circuito multidisciplinare dello spettacolo dal vivo in Sardegna, pari all’importo del proprio biglietto o alla quota di abbonamento non utilizzata.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)