Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieoristanoPoliticaSanità › Aidomaggiore, lockdown per una settimana: via ai tamponi
Red 25 settembre 2020
Aidomaggiore, lockdown per una settimana: via ai tamponi
La decisione è stata annunciata oggi dal vicesindaco Maria Lourdes Pala, che sta sostituendo il primo cittadino Mariano Salaris, attualmente in isolamento dopo essere risultato positivo al Covid-19


AIDOMAGGIORE - «Cari concittadini, considerato l'evolversi della situazione epidemiologica da virus Covid-19 nella nostra comunità, in accordo con il prefetto di Oristano e con la Giunta comunale, con ordinanza sindacale n.14 del 25 settembre, abbiamo deciso di isolare il nostro paese con conseguente chiusura di tutte le attività commerciali operanti nel territorio comunale, ad eccezione del negozio di generi alimentari, edicola, tabacchino e farmacia». Inizia così il messaggio alla cittadinanza di Aidomaggiore da parte del vicesindaco Maria Lourdes Pala, che sta sostituendo il primo cittadino Mariano Salaris, attualmente in isolamento dopo essere risultato positivo al Covid: il paese sarà sostanzialmente il lokdown fino a venerdì 2 ottobre.

Come spiega Pala, «Si potrà ovviamente uscire ed entrare nel paese per esigenze lavorative, per fare acquisti strettamente necessari, per recarsi in farmacia, per motivi di salute o per altre necessità ed esigenze familiari, muniti di specifica autocertificazione scaricabile dal sito istituzionale del Comune». «Sappiamo di chiedervi tanto – prosegue il vicesindaco - ma in questo momento di grande emergenza, è la sola cosa che possiamo fare per evitare che questo virus continui a circolare velocemente nel nostro piccolo paese e nei paesi vicini, e per tutelare la salute nostra e quella dei nostri cari».

«Ci stiamo attivando per sottoporre a tampone il maggiore numero di persone possibile, previo naturalmente consenso dell'interessato. Inizialmente (forse già lunedì 28 settembre), verrà effettuato il tampone alle persone più fragili, anziani, assistenti domiciliari e utenti della Comunità Alloggio anziani. Invitiamo tutti a mantenere la calma e a rispettare rigorosamente tutte le regole previste, solo così possiamo farcela», conclude Maria Lourdes Pala.
17:00
Le nuove vittime (207 in tutto) sono un uomo e una donna, entrambi 83enni. Secondo l´ultimo aggiornamento dell´Unità di crisi regionale, sono stati registrati 282 nuovi casi: 180 rilevati attraverso attività di screening e 102 da sospetto diagnostico
19:24
Ringraziamento alle operatrici e operatori della terapia intensiva di Alghero che Valdo Di Nolfo ho voluto fare istituzionalmente durante i lavori della commissione sanità di mercoledì 28 ottobre
12:55
I responsabili dei reparti finiscono con un´accesa discussione davanti al personale. Clima rovente al Marino di Alghero dove si tenta di allestire l´ospedale Covid in mezzo a diverse difficoltà
20:19
Ieri mattina, si è tenuto un incontro di raffreddamento dei conflitti a seguito della proclamazione dello stato di agitazione del personale della Sanità, tra le Segreterie territoriali di Sassari della Funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil, l’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, i direttori e commissari straordinari di Ats, Aou Sassari e Assl Sassari Massimo Temussi, Flavio Sensi, Antonio Spano e Bruno Contu
18:23
Anaao-Assomed, Aaroi-Emac, Fvm, Fesmed, Fp Cgil e Uil Fpl chiedono urgentemente un incontro con il direttore dell´Assl di Sassari Flavio Sensi. Sul tavolo, la situazione del Presidio ospedaliero di Alghero-Ozieri
27/10/2020
Tu sei quello del partito del latte ad un euro al litro, sei quello che ha ricevuto, nel mese di aprile di quest’anno, la mia istanza di accesso civico PEC sul COVID19 così come la ha ricevuta il Governatore Solinas, il Commissario Straordinario Giorgio Steri e il Direttore Generale della Sanità Sarda Marcello Tidore
13:49
Il Comitato “Tu tzi serri? Tu tzi paghi!” ha organizzato una manifestazione di protesta per sabato 31 ottobre, alle 18, in Piazza Castello. Diverse le proposte del Comitato di cittadini, che chiede azioni e risposte alla politica nazionale e regionale
10:08
I consiglieri d´Opposizione hanno presentato quattro proposte nell´ultima seduta della Commissione, tenutasi ieri pomeriggio, «ma la Maggioranza ha preso tempo, inspiegabilmente, senza decidere niente»
28/10/2020
Il deputato sardo del Movimento 5 stelle ha presentato un´interpellanza urgente dove chiede massimo controllo dal Ministero della Salute sulle carni d´importazione dalla Germania all´Italia: «Attesa relazione dalla Regione Sardegna per avviare richieste di sblocco della commercializzazione delle carni suinicole sarde»
28/10/2020
«Grossi ritardi nei lavori di messa in sicurezza del Cto di Iglesias, serve un cambio di passo urgente», è la denuncia lanciato dal consigliere regionale del Movimento 5 stelle Carla Cuccu
27/10/2020 video
27/10/2020
Opposizione compatta nel denunciare la drammatica situazione degli ospedali. «Mettere la sanità pubblica al servizio di tutti, specie di chi più ha bisogno è quanto da noi sempre sostenuto. Ma va fatto bene. Per questo chiediamo immediata convocazione straordinaria del Consiglio Comunale». Sul presidente Pais la richiesta più forte: non conta niente a Cagliari, si dimetta immediatamente
28/10/2020
Il Presidente del Consiglio regionale sardo, l'algherese Michele Pais, rispedisce al mittente la richiesta di dimissioni arrivata qualche giorno fa dai consiglieri comunali algheresi
13:03
«Invece di fare campagna elettorale tra i ristoratori, anche per il bene dei ristoratori stessi, vada a parlare con i suoi in Regione, che si occupino di far riprendere i tracciamenti, di fare tamponi e di far funzionare la sanità piuttosto che moltiplicare poltrone e nominare commissari. Faccia il suo lavoro, su», chiedono i consiglieri comunali del Partito democratico, di Progetto Comune per Cagliari e di Sinistra per Cagliari
28/10/2020
Il consigliere comunale ribatte a Roberto Trova e indirettamente al sindaco Mario Conoci: «Chiamarlo sardista sarebbe offendere i quattro mori storici di Alghero dell´unica sezione ad oggi esistente intitolata ad Anselmo Contu»
28/10/2020
27/10/2020
Con i sette rilevati al Centro residenziale anziani di Fertilia, salgono a quarantasette i positivi ad Alghero, mentre sono trentanove le persone in sorveglianza attiva. Il sindaco punta su «più personale e attrezzature e continuità dell´assistenza»
27/10/2020
La sezione Simon Mossa del Psd’Az di Alghero interviene sulle esternazioni del consigliere comunale Valdo Di Nolfo nei confronti del Sindaco Mario Conoci: «Siamo stanchi, ma veramente stanchi che esponenti del consiglio comunale, non un cittadino comune, in cambio di una manciata di voti speculino sulla pelle dei sardi»
27/10/2020
«Importante aumento dei posti letto per fronteggiare ogni emergenza», commenta il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
28/10/2020
«Possibile che il sindaco non lo sappia? O forse semplicemente con la scusa di dare solo i dati ufficiali Ats (pur sapendo perfettamente che non sono aggiornati e realistici...) persegue solo la sua solita opera di minimizzazione dell´epidemia?», chiedono Sartore, Esposito, Bruno, Cacciotto, Piras, Di Nolfo e Pirisi
27/10/2020
«E’ bene che l’assessore Nieddu questa volta torni ad Alghero non per incontrare i suoi amici leghisti, ma per partecipare ad un Consiglio Comunale aperto. Saranno in molti a chiedergli non di moltiplicare le poltrone, ma medici e infermieri»
27/10/2020
Sospese fino a domenica 15 novembre tutte le visite, gli esami, i ricoveri programmati anche in libera professione al Policlinico “Duilio Casula” e all´Ospedale San Giovanni di Dio. Sono garantite le urgenze e le prestazioni non procrastinabili
27/10/2020
Alghero pare non avere voce in capitolo su niente e il dirigismo Cagliaricentrico è lo stesso indipendentemente da quale sia il colore di Giunta. Ritengo che la misura sia colma. Via Columbano batta un colpo e si convochi un vero Consiglio comunale aperto, che comprenda anche comitati ed associazioni di cittadini. Vogliamo risposte
27/10/2020
«La situazione della sanità in città è oramai allo sfascio», è l´allarme lanciato da Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo, Mimmo Pirisi, Roberto Ferrara e Graziano Porcu


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)