Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaSicurezza › Ferragosto: operazione Mare sicuro
Red 14 agosto 2020
Ferragosto: operazione Mare sicuro
Proseguono, nel periodo di maggiore afflusso turistico, le attività degli uomini della Direzione marittima di Olbia, sotto la guida del direttore marittimo, capitano di Vascello Maurizio Trogu


OLBIA - Proseguono, nell’ambito dell’Operazione “Mare sicuro”, nel periodo di maggiore afflusso turistico, le attività degli uomini della Direzione marittima di Olbia, sotto la guida del direttore marittimo, capitano di Vascello Maurizio Trogu. Nell’intera area di giurisdizione della Direzione marittima del nord Sardegna, da Porto Tangone (a sud di Alghero) a Capo Monte Santu (a sud di Orosei), per un totale di 966chilometri di costa, sono stati effettuati oltre 14mila controlli, che hanno condotto all’elevazione di 264 sanzioni amministrative, soprattutto per violazioni all’ordinanza di sicurezza balneare, ai regolamenti di esecuzione e di organizzazione delle Aree marine protette, del Parco nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena ed al Codice della nautica da diporto.

Diversi sono stati gli interventi relativi a chiamate di soccorso grazie ai quali le trentatre persone che si sono trovate in difficoltà (ventotto diportisti, tre bagnanti e due subacquei) potranno tornare la prossima estate a visitare i nostri lidi, ben consci della presenza di un’organizzazione professionale e ben articolata a garanzia della loro sicurezza. Oltre cento uomini e donne della Direzione marittima di Olbia saranno impiegati operativamente nel fine settimana di Ferragosto nel controllo delle attività balneari e diportistiche, con diciotto mezzi navali e quattordici mezzi terrestri.

Il Comando generale delle Capitanerie di porto, sempre aggiornato sull’andamento delle attività poste in essere lungo i litorali del nord Sardegna, ha previsto per la festività del 15 agosto, per rendere più efficace l’impiego dei mezzi navali in dotazione, il temporaneo rischieramento di un elicottero Aw139 del Corpo all’aeroporto di Olbia, per lo svolgimento di attività di vigilanza delle Aree marine protette e per il monitoraggio ed il controllo delle attività turistico-balneari, della navigazione da traffico passeggeri e da diporto, ecc. Il rischieramento, che ha già visto nei giorni scorsi diverse sortite dell’elicottero lungo l’ampio tratto di costa di giurisdizione, consente un più efficace impiego dei mezzi navali dipendenti a tutela del regolare svolgimento delle attività turistico-balneari e dell’ambiente marino e garantisce anche un servizio di allarme Sar nelle ventiquattro ore, con notevole riduzione dei tempi di intervento per le emergenze in mare.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)