Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Rapina ad anziano: foglio di via per un rom
Red 13 agosto 2020
Rapina ad anziano: foglio di via per un rom
L´uomo si è introdotto nell’abitazione di un 85enne olbiese quasi totalmente ipovedente, al quale, dopo aver finto di riparargli la cucina, ha sottratto con la forza, strappandoglieli di mano, 450euro. Poi, ha costretto la vittima a salire sull’auto per recarsi al bancomat dove lo ha costretto a prelevare l’ulteriore somma di 500euro


OLBIA - Continua da parte degli agenti del Commissariato di Olbia l’attività di prevenzione e controllo a contrasto della microcriminalità, specialmente in città. Nei giorni scorsi, i poliziotti hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania, un 32enne ritenuto responsabile di rapina e violenza privata, consumati poco tempo prima ai danni di un anziano dimorante in Olbia. L’indagato, è appartenente ad una famiglia “rom” originaria della Sicilia, da anni stanziatasi nel sud della Sardegna, i cui appartenenti sono risultati essere più volte coinvolti in reati simili.

È stato proprio attraverso l’analisi del “modus operandi” adottato nella circostanza che gli uomini del Commissariato di Olbia hanno potuto indirizzare le loro investigazioni nella giusta direzione. Infatti, il malvivente, avvalendosi della collaborazione di un complice, fingendosi riparatore ambulante di cucine a gas ed arrotino di coltelli da cucina, si è introdotto nell’abitazione di un 85enne olbiese quasi totalmente ipovedente, al quale, dopo aver finto di riparargli la cucina, ha sottratto con la forza, strappandoglieli di mano, 450euro, dopo essersi fatto accompagnare nella camera da letto dove l’anziano custodiva i suoi risparmi. Inoltre, non pago del facile guadagno fino a quel momento acquisito, avvalendosi della collaborazione del suo complice, ha costretto la vittima, che vive da sola, a salire sull’auto per recarsi al bancomat dove lo ha costretto a prelevare l’ulteriore somma di 500euro.

Le tempestive indagini, eseguite dopo della richiesta di soccorso formulata dalla vittima presentatasi al Commissariato accompagnato da un parente, hanno consentito di identificare senza ombra di dubbio uno degli autori del fatto. L’uomo, la cui successiva localizzazione, è avvenuta in un campo improvvisato, allestito dal clan nomade in un Comune del Nuorese è stato quindi segnalato alla competente Autorità giudiziaria per i reati di cui si è reso responsabile. Inoltre, a carico dell’uomo è stata emessa, a firma del questore di Sassari, la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Olbia, con annesso divieto di farvi ritorno per tre anni, oltre al contestuale obbligo di dimora nel Comune di appartenenza.
9:51
Prosegue l’azione della Polizia locale per far rispettare le ordinanze sindacali di contrasto al coronaviru e negli ultimi giorni sono state sanzionate nove persone
29/9/2020
I Carabinieri della locale Stazione hanno sanzionato la 54enne titolare di un bar di Corso Vittorio Emanuele perché, ieri sera, ha permesso l´accesso nell´esercizio pubblico ai clienti in un ambiente che non permetteva il distanziamento sociale e perchè gli addetti alla somministrazione di bevande erano sprovvisti di mascherina
14:48
Simula un furto per evitare l’etilometro: denunciato dai carabinieri di Porto Torres un 32enne con l´accusa di simulazione di reato. L´uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sassari
28/9/2020
A renderlo noto sono i rappresentanti di Reset UniCa, che sottolineano come la situazione di quanto accaduto nella struttura dell´Università degli studi di Cagliari sia «di una gravità inaudita: se fosse successo solamente poche ore più tardi, l´incolumità di noi studentesse e di noi studenti sarebbe stata messa seriamente a repentaglio»
29/9/2020
Gli occupanti dell’appartamento, tre donne, hanno riportato diverse ustioni e per una di esse è stato disposto il trasporto all’ospedale per accertamenti e cure


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)