Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Anti-contraffazione: interventi nel Sassarese
Red 24 luglio 2020
Anti-contraffazione: interventi nel Sassarese
Il Comando provinciale di Sassari della Guardia di finanza ha intensificato la lotta alla contraffazione ed alla vendita abusiva in tutta la provincia


SASSARI - Il Comando provinciale di Sassari, nel pieno della stagione estiva, ha intensificato i controlli a contrasto del commercio illegale di prodotti contraffatti e non sicuri. Gli obiettivi sono, da un lato, il costante presidio delle spiagge e degli altri luoghi dove i venditori abusivi possono trovare il maggior numero di acquirenti e, dall’altro, cercare di intercettare a monte l’approvvigionamento della merce contraffatta in arrivo nell’Isola. Proprio in questo contesto, negli ultimi due giorni sono stati portati a termine più interventi da parte del Gruppo di Olbia, della Compagnia di Sassari e della Tenenza di Porto Torres.

I militari di Porto Torres hanno controllato un senegalese che trasportava sulle spalle un voluminoso pacco, risultato poi contenere 150 articoli di pelletteria, tra borse e cinture, contraffatti e recanti i marchi di prestigiose case di moda internazionali probabilmente destinati alla vendita nelle spiagge della Costa Smeralda, che si apprestava a raggiungere. Invece, i militari di Olbia e di Sassari hanno sequestrato in collaborazione otto smartphone contraffatti di alta gamma e dei più noti brand del settore. In particolare, nel corso di un controllo su strada è stata fermata un’auto condotta da un giovane campano che deteneva due smartphone ancora confezionati con numerosi scontrini fiscali di un noto gruppo della grande distribuzione di articoli hi-tech. Insospettiti dalla circostanza, i finanzieri hanno approfondito il controllo rilevando discordanze tra codici Imei, incongruenze negli scontrini fiscali e che i telefoni erano stati spediti in Sardegna in diverse filiali di uno spedizioniere.

I riscontri nelle filiali di Sassari di Olbia dello spedizionere hanno permesso di sequestrare gli altri sei smartphone, contraffatti e verosimilmente pronti per la vendita ad ignari turisti delle coste del nord Sardegna. Gli interventi hanno portato alla denuncia dei due uomini per ricettazione e per il reato di “introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi”. E' in corso un’attività investigativa ad ampio raggio condotta anche grazie agli input dei Reparti speciali del Corpo, con la finalità di individuare ulteriori fattispecie di traffici illeciti e contrastare la vendita abusiva di merce contraffatta, a tutela dei contribuenti che operano nella legalità in questo periodo di rilancio dell’economia del Paese. L’attività di controllo in argomento sarà condotta in tutta la provincia di Sassari attraverso un ingente dispiegamento di militari sia lungo i litoranei e le spiagge, sia nei luoghi di arrivo e smistamento della merce
18/9/2020
La dirigente del Comune di Olbia accusa il sindaco di violenza sessuale. Lettera alle redazioni giornalistiche. Si attende la replica del primo cittadino
19/9/2020
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno individuato un residente nel Comune di Villacidro che ha indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza. L´uomo è stato segnalato sia alla Procura della Repubblica di Cagliari per aver indebitamente percepito una somma complessiva pari a 13.610euro, sia all’Inps per il recupero dell’indebito percepito
19/9/2020
I militari della Seconda Compagnia della Guardia di finanza di Cagliari hanno effettuato un controllo nei confronti di un esercizio commerciale del centro storico. Nel negozio di abbigliamento erano in vendita trentasei capi di abbigliamento contraffatti. Trovate 467 etichette recanti uno specifico marchio, che venivano apposte su diversi capi di abbigliamento nonostante gli stessi fossero prodotti da altri brand, inducendo così in errore il consumatore
18/9/2020
Ieri mattina, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del reparto territoriale Olbia hanno segnalato alla Prefettura di Sassari una 31enne guardia particolare giurata residente nel capoluogo gallurese
18/9/2020
I finanzieri della Tenenza di Iglesias hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di altrettante società del Sulcis Iglesiente operante, rispettivamente, nel settore della carpenteria e nel settore alimentare
18/9/2020
Il personale dell´Ispettorato del Corpo forestale di Iglesias, nell’ambito dei servizi sul territorio mirati al contrasto delle attività illecite in materia ambientale, ha individuato nell´agro, in località Santa Barbara, un’area adibita a discarica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)