Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSportBaseball › Giornata nera per la Catalana
A.B. 23 luglio 2020
Giornata nera per la Catalana
Nel campionato di serie B nazionale di baseball, la compagine algherese perde i due match contro l´Academy Nettuno per 5-4 e 7-6, dopo aver condotto a lungo il match. Nella B regionale di softball, le algheresi hanno ceduto 12-2 e 13-3 sul diamante dell´Orgosolo Metropolitan


ALGHERO - Bella, ma sciupona. Così si potrebbe descrivere la Catalana Alghero che, nel doppio confronto con l’Academy Nettuno valido per il campionato nazionale di serie B di baseball ha condotto entrambi gli incontri fino agli ultimi inning, facendosi raggiungere e sorpassare di misura dagli avversari. 5-4 e 7-6 i due punteggi finali, che lasciano l’amaro in bocca alla compagine allenata da Villalobos per due vittorie “gettate alle ortiche”. Gli algheresi restano quindi a zero punti, ma il campionato è ancora lungo e ci sarà tempo per crescere e recuperare.

In Gara1, il dominatore del monte di lancio è stato il biancoblu Yovany D’Amico, capace di eliminare da solo cinque battitori e regalando solo due basi su ball in sei inning lanciati. Bene anche Nicola Zidda, che ha chiuso la partita con due strike out e due basi su ball in due riprese. Meglio di lui il closer nettunese Alessio Tomei, con 3k e nessuna base su ball. In fase offensiva si è rivista la forza delle mazze catalane, con tredici battute valide (contro le nove totali dell’Academy), tre delle quali realizzate dall’interbase Riestra ed altrettante dall’esterno Contini. Tuttavia, i laziali sono riusciti sul finale a segnare 2punti con Venditti e Ludovisi, mantenendo a zero gli algheresi nel nono parziale.

La seconda partita ha visto l’ottima prova di Antonio Contini, lanciatore partente capace di realizzare 4strike out in sette inning lanciati, aiutato da un’attenta difesa e dalle battute valide di Domenico Pascale (impiegato come catcher) e di Alessio Columbu. Al quinto inning, la Catalana conduceva l’incontro sull'1-5, ma i nettunesi hanno messo a referto 6punti negli ultimi tre inning, concretizzando la massima dell’ex New York Yankees Yogi Berra «Non è finita, finchè non è finita!» (It ain't over 'til it's over). L’Academy ha poi approfittato del calo di concentrazione del rilievo Zidda che, salito sul monte per chiudere la partita, ha realizzato sei basi su ball e tre strike out. Prossimi match, sul diamante sassarese di Li Punti, domenica 26, ancora contro l'Academy.

Giornata storta anche per le ragazze della Catalana Softball, che ad Orgosolo, contro la Metropolitan, hanno perso nettamente con i punteggi di 12-2 e 13-3. Tra le fila della compagine algherese, allenata da Antonello Foddai, Silvia Pala e Gianluca Sotgiu, figurano alcune atlete che si sono affacciate al mondo del softball da qualche mese e che, con grande tenacia e divertimento, cercano di migliorare (partita dopo partita) la loro prestazione personale. Il gruppo è molto coeso e le veterane sono attente a sostenere i nuovi ingressi con un lavoro sinergico durante gli allenamenti. Domenica, turno di riposo per le biancoblu.

Nella foto: Yovany D’Amico
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)