Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaSanità › Al Casula nasce il percorso Bro
Red 11 luglio 2020
Al Casula nasce il percorso Bro
Parte nel Policlinico universitario di Monserrato l´ambulatorio di gestione della gravidanza a “Basso rischio ostetrico” per vivere la magia del parto nel massimo della sicurezza e naturalezza


CAGLIARI - E' attivo al Policlinico universitario “Duilio Casula” di Monserrato il percorso per la gestione delle gravidanze a “Basso rischio ostetrico”. Le donne con gravidanza fisiologica potranno accedere al percorso e saranno seguite dalle ostetriche durante tutta la gravidanza, il travaglio, il parto, il puerperio come previsto dalle linee di indirizzo ministeriali. Il percorso “Bro” promuove una particolare assistenza per la mamma, che si affianca e si affida totalmente alla figura professionale dell’ostetrica.

È dedicato a chi desidera un’esperienza positiva in cui si ha un minor utilizzo di metodiche farmacologiche e mediche. Numerosi i vantaggi: consente maggior libertà di movimento ed espressione del linguaggio corporale; il dolore viene controllato tramite posizioni libere, travaglio e parto in acqua, massaggi dedicati, cromoterapia, aromaterapia e musicoterapia; assenza di metodiche antalgiche farmacologiche; gestione dedicata “one to one” continua tra ostetrica e futura mamma; presenza continua del partner o persona di fiducia scelta della donna; contatto immediato “skin to skin” (pelle a pelle) tra mamma e bambino subito dopo la nascita favorendo intesa, complicità, fiducia, consapevolezza e incentivando l’attaccamento spontaneo al seno.

«Le donne che possono percorrere questa strada – spiegano le ostetriche Maria Paola Fercia ed Agnese Piras – hanno una gravidanza fisiologica a basso rischio ostetrico e per accedere al percorso bisogna trovarsi in questa condizione. Al fine di garantire il massimo livello di sicurezza, la futura madre verrà seguita costantemente ed eventuali alterazioni porteranno al ritorno verso un percorso tradizionale». L'ambulatorio si trova al piano terra del Blocco Q, stanza 31. Le visite si svolgeranno il lunedì dalle 15 alle 18, solo per appuntamento, che può essere fissato telefonando al numero 070/51093260 dalle 8 alle 21.
Commenti
16:38
Calano invece di tre unità (73) i letti occupati da pazienti in terapia intensiva. I morti avevano un´età compresa tra i 66 e 87 anni: residenti nelle province di Sassari, Sud Sardegna, Oristano e nella Città Metropolitana di Cagliari
20:22
«Con l’apertura del reparto dedicato ai ricoverati affetti da Covid-19 presso l’ospedale Marino, unitamente al reparto di Terapia intensiva del Civile, Alghero partecipa attivamente alla lotta contro il Coronavirus», dichiara il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
18:08 video
Con il ricovero del primo paziente, è stato attivato questa sera (giovedì) il Reparto Covid allestito al terzo piano del nosocomio cittadino. Nel reparto. sono attualmente operativi i primi cinque posti letto che diventeranno sedici entro la metà della prossima settimana
16:27
I problemi della sanità algherese sul tavolo della Regione. La risoluzione votata unanimemente dal Consiglio comunale di Alghero oggetto dell´incontro con l´Assessore regionale Mario Nieddu, alla presenza del presidente Michele Pais
25/11/2020
La Direzione dell´Assl Sassari ha annunciato l´acquisto di nuove apparecchiature elettromedicali per il Reparto di Servizio di Endoscopia dell´Ospedale Civile, che andrebbe a riaprire dopo quasi due mesi. «Liste d´attesa estinte entro dicembre», è stato annunciato
15:12
«La Regione ha recepito alcune nostre proposte, ma continua la mobilitazione permanente del coordinamento di comitati territoriali, associazioni e movimenti per la difesa della sanità pubblica in Sardegna», dichiarato gli esponenti della rete assistenziale territoriale
8:14
Nonostante la situazione in atto, «la nomina del direttore generale resta un miraggio», dichiarano i membri del Gruppo dei Progressisti in Consiglio regionale che, nell´occasione, hanno depositato un´interrogazione sull´argomento
24/11/2020
Ordinanza del sindaco Gian Vittorio Campus: nel capoluogo turritano arriva il divieto di fumo in spazi dove ci sono altre persone. Prevista sanzione accessoria della chiusura anche per gli esercizi commerciali che non rispettano le norme
25/11/2020
«Con questa iniziativa, intendiamo fornire un servizio ai nostri concittadini e contemporaneamente avere un quadro più chiaro della situazione epidemiologica a Ploaghe», dichiara il sindaco Carlo Sotgiu
25/11/2020
Le persone in isolamento domiciliare sono 12.106. 515 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi, 76 il numero dei pazienti in terapia intensiva
10:36
«Con i sindaci un confronto costruttivo», hanno dichiarato gli assessori regionali Quirico Sanna, Mario Nieddu e Gianni Lampis, dopo la riunione di martedì della Conferenza permanente Regione-Enti locali
24/11/2020
«Da mesi, chiediamo di salvare il laboratorio analisi utile per tutto il Marghine», dichiara Franco Stara, consigliere regionale di Italia viva aderente al gruppo dei Progressisti
25/11/2020
Centinaia di pazienti, tra questi anche i malati oncologici, senza risposta. La denuncia arriva da molti cittadini e dalle forze politiche cittadine: «interruzione di servizio pubblico»
24/11/2020
«Al San Francesco dodici nuovi medici: cinque al Pronto soccorso e sette nei Reparti Covid. Le Istituzioni lavorino insieme per vincere la guerra contro la pandemia», affermato Pierluigi Saiu, consigliere regionale della Lega e consigliere comunale di Nuoro, che ieri mattina è stato nel nosocomio per verificarne personalmente la situazione
24/11/2020
«Quando in Sardegna?», chiede Aldo Salaris, capogruppo in consiglio regionale e coordinatore regionale del partito dei Riformatori Sardi, sull’utilizzo, anche nell´Isola, del plasma iperimmune per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il suo gruppo ha presentato un’interrogazione al governatore Christian Solinas e all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu
25/11/2020
L’Università degli studi di Sassari e l’Associazione Parkinson di Sassari hanno siglato un patto d’intesa, per collaborare a progetti orientati al coinvolgimento attivo dei pazienti nella ricerca e nella didattica


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)