Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaSanità › Salute mentale: «non si lascino le famiglie sole»
Red 7 luglio 2020
Salute mentale: «non si lascino le famiglie sole»
Questa la richiesta dei consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra X Alghero, Sinistra in Comune, Futuro Comune,e Partito democratico per quanto riguarda i Servizi di salute mentale


ALGHERO - Più psichiatri, assistenti sociali e psicologi. Un’area comunale centrale, tra quelle per servizi già individuate e poi non utilizzate nella fase di reperimento del terreno da adibire a Cra, per realizzare un centro diurno ed un centro residenziale, in collaborazione con il privato sociale e la Regione autonoma della Sardegna, per supportare ed alleviare le famiglie, oggi sempre più sole.

Queste le proposte dei consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra X Alghero, Sinistra in Comune, Futuro Comune,e Partito democratico durante la Commissione consiliare di questa mattina (martedì) dedicata alle audizioni dei responsabili del Centro salute mentale, della Neuropsichiatria infantile e della riabilitazione ed integrazione territoriale. «Il sindaco e l’assessore ai servizi sociali, inspiegabilmente assenti, chiedano audizione congiuntamente al presidente della Commissione apposita, alla presidenza della Consulta di cittadinanza dell’Ats, per denunciare lo stato vergognoso nel quale si trovano i servizi della salute mentale in città», proseguono Gabriella Esposito, Pietro Sartore, Mario Bruno, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo e Mimmo Pirisi.

«E' assurdo che a prendersi cura di 2400 sofferenti mentali nel Csm di Alghero, con un bacino di utenza che arriva fino a Ozieri, siano oggi solo cinque medici e che nessuna dotazione di personale sia stata assegnata alla Neuropsichiatria infantile. Si recuperino anche immediatamente le strutture di Via Manzoni (con possibilità di sopraelevazione) e di Via Tarragona di proprietà dell’Ats e si trovino le soluzioni logistiche in collaborazione col Comune», concludono i consiglieri d'Opposizione.
Commenti
17:36
Salgono a 1.479 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si sono registrati quattro nuovi casi nella Città metropolitana di Cagliari, dodici nel Sud Sardegna ed uno in provincia di Nuoro
11:21
Una linea di prudenza da me indicata mesi fa, per accompagnare l’avvio della “Fase 2” con maggiori garanzie e per fare della Sardegna un luogo più accogliente e sicuro per residenti e turisti. Non fui ascoltato, anzi quello stesso Governo che oggi è al lavoro con il Cts nazionale per adottare una soluzione in questa direzione, osteggiò apertamente la mia linea», commenta il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
12/8/2020
Dal sito internet dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari è possibile scarica la brochure sulle modalità di accesso ai servizi ambulatoriali, possibile solo previa prenotazione
12/8/2020
L’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari scrive ai dipendenti e chiede di valutare l´opportunità di evitare viaggi all’estero. L´Azienda di Viale San Pietro prosegue l´attività di prevenzione tra i propri operatori
12/8/2020
Rientreranno presto a casa i dodici pazienti psichiatrici trasferiti, su decisione dell’Ats Sardegna, da Sassari in Ogliastra, per consentire la ristrutturazione dei locali del complesso di Rizzeddu, dove erano ospitati
10:19
«E´ necessaria per mettere in sicurezza per il presente e per il futuro il sistema regionale della sanità e dare sbocco professionale alle laureate e ai laureati in Medicina e chirurgia sardi», spiega il rettore dell´Università degli studi di Cagliari Maria Del Zompo
12/8/2020
«Il Governo propone test rapidi per chi entra in Italia, ma quando lo chiedeva la Sardegna bocciarono la proposta», ricorda il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)