Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Da lunedì nuovo ingresso al Palazzo Rosa
Red 5 luglio 2020
Da lunedì nuovo ingresso al Palazzo Rosa
Allestita una nuova sala d´aspetto su Via Padre Manzella. Agli ingressi delle strutture sanitarie sono stati installati termo-scanner per il controllo automatico della temperatura. Al Clemente tre gazebo per riparare l´utenza in attesa


SASSARI - Sarà aperto da lunedì 6 luglio il nuovo ingresso al Palazzo Rosa per l'utenza che deve effettuare esami di laboratorio o sottoporsi a visita specialistica. L'accesso al Palazzo Rosa avverrà dal cancello all'incrocio tra Via Monte Grappa e Via Padre Manzella. In questa area di accesso è stata realizzata una sala d'attesa con un nuovo sistema di illuminazione, sono stati posizionati un totem che consente di ritirare il tagliando elimina code con il codice di attesa ai servizi Laboratorio Analisi per esami e consegna di campioni biologici, controlli “Tao” (Terapia anticoagulante orale), Centro trasfusionale, Diabetologia, Uniep epatologia, Dermatologia, Nefrologia, Geriatria, Emergency e ritiro di farmaci alla Farmacia Ospedaliera. Monitor e segnaletica orizzontale agevoleranno i percorsi di accesso alle scale (A, B, C e D), agli ascensori e di qui ai vari ambulatori. Sono disponibili anche alcuni posti a sedere, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. L'ingresso al Palazzo Rosa sarà possibile a partire dalle 7, dal lunedì al sabato. Per questo, l'utenza che accede alle strutture ambulatoriali dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari dovrà compilare un'autocertificazione (escluso per l’accesso ai Servizi di laboratorio) di stato di salute ed un'autodichiarazione dell'orario di visita che è possibile scaricare dalla home page del sito internet dell'Aou di Sassari, cliccando sul banner centrale “Vademecum per l'accesso alle attività ambulatoriali”. La modulistica sarà disponibile anche agli ingressi. L'utente dovrà indossare la mascherina chirurgica, senza la quale è vietato accedere in tutte le strutture ospedaliere, quindi igienizzare le mani in ingresso ed in uscita. Gli utenti sono invitati a non arrivare con eccessivo anticipo sull'orario prestabilito per la prestazione (massimo 10-15').

Il pagamento del ticket può avvenire utilizzando la modalità PagoPa. Inoltre, il pagamento delle prestazioni potrà essere fatto alle Casse ticket del Palazzo Rosa, aperte dalle 7.30 alle 17, dal lunedì al venerdì e dalle 7.30 alle 13 il sabato. Quindi, alla Stecca Bianca, dove le Casse ticket saranno aperte dal lunedì al giovedì dalle 7.30 alle 17, il venerdì dalle 7.30 alle 14 ed il sabato dalle 7.30 alle 13. Per esigenze di servizio, gli orari di chiusura pomeridiana degli sportelli potrebbero subire variazioni. Intanto, in questi giorni sono stati attivati i primi sei dei dieci termo-scanner che consentiranno di controllare, su monitor, gli accessi e rilevare in automatico la temperatura all’utenza in ingresso. L'apparecchiatura rileva anche se l'utente indossa o meno una mascherina protettiva. La nuova strumentazione è stata posizionata al Palazzo Clemente, al Palazzo Rosa (ingresso di Via Monte Grappa ed ingresso da angolo Via Padre Manzella), al Santissima Annunziata (ingresso da Via De Nicola), al Pronto soccorso ed al Materno Infantile. Nei prossimi giorni, saranno installati ed attivati anche al Palazzo Bompiani, Clinica Medica, Malattie infettive e Palazzo Biologici. All'ingresso del Palazzo Clemente, inoltre, l'Aou ha fatto installare tre gazebo che serviranno a riparare gli utenti dal caldo o da eventuali piogge. Un gazebo è stato installato anche nell'area del pre-triage di Ematologia.

L’accesso al laboratorio sarà possibile tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 11. Per accedere alle prestazioni sarà necessario effettuare una prenotazione. L'utente dovrà inviare le impegnative per posta elettronica, all'indirizzo web prenotaesamilab@aousassari.it ed indicare anche un proprio numero di telefono cellulare. Eccezionalmente, chi avesse difficoltà ad inviare una richiesta via e-mail può comunque richiedere una prenotazione chiamando la segreteria del laboratorio al numero 079/2061308, dalle 11 alle 13. Gli utenti oncologici potranno anche indicare la data in cui vorranno avere la prenotazione. La data e l'ora dell'appuntamento saranno comunicate alla casella di posta elettronica dell'utente. Il messaggio di prenotazione potrà essere presentato all'ingresso per accedere più agevolmente. Nel caso di impegnative “rosa”, dovranno essere consegnate in originale. Le richieste contrassegnate come urgenti saranno accettate anche senza prenotazione. Non è richiesta la prenotazione per la consegna dei prelievi di sangue e di campioni biologici eseguiti a domicilio. Il ritiro dei referti è possibile tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 12 alle 13, agli sportelli 6 e 7, al piano terra. Inoltre, i referti possono essere ritirati anche attraverso il canale delle farmacie private. Con l’attivazione del proprio fascicolo sanitario elettronico, collegandosi via internet al portale SardegnaSalute ed utilizzando la propria tessera sanitaria per l'autenticazione, sarà possibile a breve ritirare i referti on-line.
Commenti
20:11
Vaccino anti-Covid e risposta immunitaria: i primi dati di uno studio realizzato dall´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari su un campione di 378 operatori
21:21
Prenderà il via domani, nel Poliambulatorio di Sorgono, la campagna di vaccinazione per il personale del Corpo forestale. Venerdì, doppio appuntamento, all´Ospedale “Giovanni Paolo II” di Olbia e nel Presidio ospedaliero “Paolo Dettori di Tempio Pausania. In ogni struttura verranno vaccinati settanta dipendenti
19:03
Sono 206 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (quattro in meno rispetto al dato di ieri), mentre salgono da diciannove a venti i pazienti in Terapia intensiva (+ uno). 132 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
8:08
Potranno chiamare gli utenti che non possono utilizzare la e-mail, che resta il canale di prenotazione principale per la struttura del Palazzo Rosa di Via Monte Grappa, a Sassari
17:03
Domani mattina, è in programma un presidio di protesta davanti alla sede dell’Ats/Assl in Via Piero Della Francesca 1, organizzato dall´Usb/Pensionati
14:02
L´Azienda ospedaliera universitaria di Sassari crea una pagina web dedicata sul proprio sito internet istituzionale, con modalità, giornate, orari e numeri di telefono
10:12
Oltre centocinquanta test antigenici rapidi tra gli studenti residenti nelle Case dello studenti di Sassari e tra i dipendenti per arginare il rischio di diffusione del virus. L’ente è favorevole e disponibile, se ci fossero le condizioni, ad avviare la vaccinazione del personale
27/2/2021
Da lunedì 1° marzo Lombardia, Piemonte e Marche in fascia arancione. In zona rossa Basilicata e Molise. Dati confortanti in Sardegna, dove l´indice Rt è il migliore d´Italia ma nessun pronunciamento ancora dal Ministero
1/3/2021
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, le persone positive al Coronavirus sono quarantanove, settantacinque in meno rispetto a due settimane fa. Nello stesso periodo, i ricoverati sono diminuiti da diciotto a dieci
1/3/2021
La Sardegna dalla giornata di oggi, lunedì 1 marzo, si risveglia in Zona bianca. E´ la prima regione in Italia a sperimentare la fascia con minori restrizioni. Riapertura graduale per tutte le attività. Solinas firma la nuova ordinanza | ORDINANZA
11:56
Sabato e domenica, i cagliaritani potranno fare il tampone gratuitamente. Per fermare la pandemia, previste postazioni sanitarie in sedici palestre scolastiche e al Terminal crociere. «Si pongono così anche le basi per iniziare il prima possibile la campagna vaccinale», ha commentato il sindaco Paolo Truzzu, durante la presentazione
26/2/2021
L´isola aspira a diventare la prima regione bianca. Contagi in netta diminuzione per tre settimane di seguito, Rt contenuto e terapie intensive ben al di sotto del limite precauzionale del 30%. Cresce l´attesa per le nuove ordinanze del Governo
1/3/2021
I risultati dell’attività di screening, effettuata giovedì e venerdì per verificare la presenza della variante inglese del Covid-19 nella comunità di Bono, mettono in evidenza una bassa circolazione del virus: su 1.620 persone sottoposte a tampone naso-faringeo e all’esame molecolare/antigenico, sei cittadini sono risultati positivi al Coronavirus (lo 0,36percento)
28/2/2021
Sono 215 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre restano diciannove i pazienti in Terapia intensiva. Cinquantacinque i guariti nelle ultime ventiquattro ore
28/2/2021
Studio della struttura complessa di Chirurgia maxillo-facciale mette in luce che una lunga infezione può provocarne la distruzione. La terapia con cortisone può ridurre l’infiammazione. Il trial terapeutico pubblicato su Rhinology
1/3/2021
Parole di Tatiana Argiolas, consigliera comunale di Alghero. «Ora più che mai servano controlli severi per garantire il rispetto delle regole, oltre ovviamente ai controlli sanitari in entrata nel nostro territorio regionale»
26/2/2021
Sono 224 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (cinque in meno rispetto a ieri), mentre restano ventidue i pazienti in Terapia intensiva. 140 i guariti nelle ultime ventiquattro ore
28/2/2021
E’ la linea espressa da Forza Italia, dopo la riunione dei parlamentari, dei consiglieri regionali e degli assessori della Sardegna
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)