Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaPolitica › Ad Alghero tutti contro la moltiplicazione delle poltrone
P.P. 30 giugno 2020
Ad Alghero tutti contro la moltiplicazione delle poltrone
Gruppi consiliari di opposizione compatti come non mai per criticare la scelta dell’’Amministrazione comunale guidata da Mario Conoci di ripristinare i vecchi Consigli di amministrazione per le partecipate. Lievitano i costi della politica in un momento decisamente delicato per la città


ALGHERO - «Per la partecipata del comune Alghero InHouse (e pare che a breve la stessa scelta sarà fatta per Secal...) la maggioranza ha deciso di passare da un amministratore unico a un cda composto da 3 persone. In sostanza in un momento di crisi estrema come quello che stiamo vivendo, con moltissime persone che si trovano in grandi difficoltà, il sindaco Conoci e la sua maggioranza non trovano nulla di meglio da fare che aumentare i posti nei Cda delle partecipate e, probabilmente, triplicare i revisori dei conti.
In pratica, pur di provare a sanare le fratture della sua maggioranza, il sindaco dà uno schiaffo a tutti i cittadini in difficoltà e si preoccupa solo di aumentare il numero delle poltrone. Ora aspettiamo di capire se, come sembrerebbe presumibile, aumenteranno anche i costi complessivi della partecipata. Auspichiamo che ciò non avvenga, ma verificheremo, perché, se succedesse, sarebbe un vero affronto alla città e alle casse pubbliche, già in grande crisi.» Gruppi consiliari di minoranza uniti più che mai contro la scelta dell’Amministrazione guidata dal sindaco Mario Conoci di moltiplicare le poltrone aumentando così i costi della politica. Critiche dal Movimento 5 Stelle, Partito democratico, Alghero in Comune, Futuro in Comune e Per Alghero.

Nella foto d’archivio: Filiberto Costa, l’Amministratore unico del’Alghero in house, in procinto di essere sostituito dal CDA composto da Gennaro Monte, Nadia De Santis e Bruno Costantino [LEGGI]
Commenti
17:57 video
Difficoltà in città in tutti i settori, così anche le cose apparentemente più semplici nascondono difficoltà insormontabili. La vela latina era stata donata dalla famiglia Simula alla città di Alghero lo scorso mese di agosto, con tanto di pubblica inaugurazione alla presenza delle autorità politiche locali. Dopo un anno ecco le parole di Franco Simula rivolte all´amministrazione Conoci
10:15
Ho realmente difficoltà a capire in che modo si perderebbe un’occasione di sviluppo e si subirebbe un danno se come Città metropolitana si rientrasse, ad esempio, in programmi operativi come il Pon Metro che ha complessivamente a livello nazionale una dotazione finanziaria pari a quasi 900milioni di euro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)