Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaPolitica › «Sulla Fondazione solo mistificazioni»
Cor 25 maggio 2020
«Sulla Fondazione solo mistificazioni»
Così i capigruppo di Maggioranza ad Alghero rispondono alle dichiarazioni dell´opposizione all´indomani dell´audizione del management Meta in commissione. E´ scontro su tutto e Alghero annaspa senza idee e soluzioni


ALGHERO - Contrordine, nessun «complimento» per Esposito & C [LEGGI]. Ormai è scontro su tutto o quasi ad Alghero. Le enormi difficoltà incontrate per la ripartenza e la grave crisi che attanaglia la città alimentano polemiche e acuiscono problemi. Anche la Fondazione sembra non esserne immune, tanto che all'indomani dell'audizione del management in commissione è scontro tra consiglieri comunali, coi capigruppo di maggioranza che rispediscono al mittente le dichiarazioni dell'opposizione, che oltre ad «incassare i complimenti», chiedeva «più concretezza sulla programmazione e promozione del territorio», misure ancora al palo: «La capacità mistificatoria della minoranza di sinistra non ha davvero limiti» ribattono.

«Il management della Fondazione ha tracciato un quadro della situazione della Fondazione cercando di rivolgere lo sguardo al presente ed al futuro, tralasciando, volutamente, qualsiasi riferimento alla gestione passata. Qualche consigliera di minoranza ha, inopinatamente, provato, in maniera in verità un po’ tafazziana, a porre l’attenzione sulla gestione passata, al fine forse di ricercare una continuità fra le due gestioni, nel tentativo di appuntarsi una medaglia, seppur di latta. Con pacatezza ed eleganza i componenti dell’attuale CDA hanno allora dovuto evidenziare lo stato di abbandono in cui versavano i progetti dell’amministrazione di sinistra, che per 5 anni aveva pensato solamente a spendere e spandere denari lasciando chiusi in un cassetto progetti e programmi» ribattono a muso duro Monica Pulina, Nina Ansini, Nunzio Camerada, Maurizio Pirisi, Alberto Bamonti, Christian Mulas e Roberto Trova.

«Se, tanto per citare un esempio, oggi i progetti Lavoras consentono di dare lavoro a 25 persone e costituiscono un valore aggiunto per la Fondazione è esclusivo merito dell’attuale amministrazione che, in 45 giorni ha salvato, rifatto ed avviato i due progetti (peraltro sbagliati) abbandonati da oltre un anno. Ma è solo un esempio. Nel giro di pochi mesi con l’adozione di 5 regolamenti si è riusciti a dare un ordine all’organizzazione amministrativa dell’ente, si è approvata la dotazione organica che consentirà, finalmente alla Fondazione, già dai prossimi mesi, di superare la precarietà nella quale è vissuta sinora» proseguono i capigruppo di destra.

«Si è data nuova vita al sito e ai social di Alghero turismo, abbandonato a se stesso da Esposito & C e che in 20 giorni ha fatto più accessi che nei cinque anni precedenti. Stiano sereni i consiglieri di minoranza, la Welcome Card, partirà, come previsto, nel mese di giugno, a differenza delle card della precedente amministrazione non resterà chiusa in un cassetto. E potremo continuare ancora a lungo, ma ci sembra inutile, in un periodo così difficile come quello che, purtroppo, stiamo vivendo, addentrarci in sterili polemiche e perdite di tempo, è il momento della concretezza e ci piace essere un’amministrazione del fare e non del dire, magari solamente per dare aria ai denti» concludono Pulina, Ansini, Camerada, Pirisi, Bamonti, Mulas e Trova.

Foto d'archivio
Commenti
10:11
«I cittadini algheresi meritano rispetto e non tollerano un consigliere regionale ed un sindaco che annunciano continue fake news. Come se i cittadini non fossero in grado di misurare gli effetti di annunci e di politiche inesorabilmente lente e vacue». Durissima l´opposizione ad Alghero
24/9/2020
Il Presidente della Repubblica Serio Mattarella è stato accolto pochi minuti prima delle 11 dal rettore dell’Università degli studi di Sassari Massimo Carpinelli, dal coro dell’Università di Sassari e dalla corale Nova Euphonia che, nel cortile interno dell’Ateneo, hanno intonato l’Inno nazionale
24/9/2020
L´Unione italiana ciechi e ipovedenti di Sassari sta stampando gli statuti dei partiti in linguaggio Braille per sensibilizzare la politica verso i temi della disabilità visiva. La Lega Salvini è il primo partito ad aver ricevuto in dono questo documento tradotto con il sistema di scrittura tattile


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)