Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCronacaCommercio › Spesa sospesa anche a Porto Torres
Cor 30 marzo 2020
Spesa sospesa anche a Porto Torres
L’amministrazione comunale di Porto Torres aderisce all´iniziativa “Spesa sospesa”, promossa in diversi centri del territorio, per creare una rete solidale formata da attività produttive, cittadini e associazioni


PORTO TORRES - Una nuova forma di aiuto per allargare la catena del sostegno alle famiglie indigenti durante l'emergenza Covid-19. SL’amministrazione comunale di Porto Torres aderisce all'iniziativa “Spesa sospesa”, promossa in diversi centri del territorio, per creare una rete solidale formata da attività produttive, cittadini e associazioni, con l'obiettivo di realizzare una ulteriore modalità di autosostentamento a favore della popolazione.

Il progetto prevede la donazione presso gli esercizi commerciali di beni a lunga conservazione da recapitare a coloro che, a causa dell’emergenza Coronavirus e del prolungato stop alle attività lavorative, vivono una situazione di disagio economico. Alle attività commerciali viene richiesta l’adesione attraverso l'allestimento, all'interno dei propri locali, di un punto di raccolta dove ogni cliente, una volta terminati i suoi acquisti, potrà lasciare una piccola donazione di beni di prima necessità. La donazione potrà anche essere effettuata da casa da coloro che ordinano via telefono o e-mail.

Ai cittadini viene chiesto di aderire all’iniziativa con un piccolo gesto di generosità acquistando e donando, presso i punti di raccolta, beni a lunga scadenza – come ad esempio pasta, latte, zucchero, legumi, tonno, pelati, biscotti, bevande, alimenti per infanzia, prodotti per la cura e personale – che saranno recapitati a domicilio alle famiglie che in questo momento versano in condizioni di difficoltà.

Come aderire. Sul sito del Comune di Porto Torres sarà attivata una sezione in cui verranno inserite le attività commerciali che aderiranno. I titolari dovranno inviare una e- mail all’indirizzo comunicazione@comune.porto-torres.ss.it, indicando la denominazione dell’attività, l'indirizzo, la tipologia di generi venduti nell’esercizio, i contatti telefonici o e-mail attraverso cui sarà possibile effettuare la donazione anche da parte di chi ordina la spesa a domicilio. La spesa solidale sarà recuperata nelle diverse attività dalle associazioni di volontariato autorizzate dal Comune di Porto Torres. L’Assessorato alle Politiche sociali sarà in contatto con le associazioni per segnalare le particolari necessità segnalate dalle famiglie indigenti assistite dal servizio comunale.
Commenti
1/6/2020
Due mattine, il lunedì ed il sabato, con le postazioni suddivise tra produttori, alimentari e non alimentari. È questo l´accordo raggiunto sabato tra l´Amministrazione comunale di Sassari e l´Associazione nazionale ambulanti e Confcommercio ambulanti
11:55
«Aiuti veri per commercianti, artigiani e partite Iva». Così l´assessora leghista di Alghero nella manifestazione di Cagliari. Ma in città le cose non vanno per niente bene: malumori sempre più forti tra commercianti ma soprattutto in maggioranza
1/6/2020
Dopo quasi 2500 domande pervenute, l’ente camerale che è riuscito ad evitare il temuto click day, ha deciso di chiudere il termine di presentazione delle richieste mercoledì 10 giugno. «Per un bando che si è rivelato un successo e soddisferà in larga misura le richieste inoltrate», dichiarano dagli uffici


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)