Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCronacaSolidarietà › Gli ospiti dello Sprar confezionano copribocca e naso
Red 24 marzo 2020
Gli ospiti dello Sprar confezionano copribocca e naso
Progetto Sprar-Siproimi: nel laboratorio di sartoria di Porto Torres si realizzano i copribocca e naso. Gli ospiti del servizio per i rifugiati confezioneranno degli ausili


PORTO TORRES - Il Progetto Sprar-Siproimi di Porto Torres, la cui gestione è affidata dal Comune di Porto Torres al Gruppo umana solidarietà tramite un bando pubblico, ha convertito la produzione del laboratorio di sartoria, una delle principali attività di integrazione svolta dagli ospiti. Nelle scorse ore, i partecipanti al progetto, tutte persone rifugiate, hanno infatti deciso di mettersi a disposizione della comunità realizzando dei copribocca e naso per far fronte all'estrema difficoltà di reperimento.

Verranno donati al Comune, che provvederà alla distribuzione, in particolare ai lavoratori ed agli operatori delle associazioni che svolgono le proprie mansioni in presenza del pubblico. Alcuni saranno confezionati in “Tessuto non tessuto”, e quindi usa e getta, mentre altri saranno lavabili e riutilizzabili. I copribocca e naso possono essere uno strumento di prevenzione, ma non sono comunque un presidio medico contro possibili contagi da Coronavirus: è opportuno seguire sempre le misure di contenimento da adottare per contrastare la pandemia, illustrate sul sito web del Ministero della Salute.
Commenti
3/4/2020
La Latteria sociale di Nulvi ha offerto 15mila euro per l’acquisto di un respiratore a supporto dell’emergenza CoronaVirus e 5mila euro in formaggio alla Caritas per chi ha necessità
3/4/2020
Il Battaglione Trasmissioni “Gennargentu” ha organizzato una nuova raccolta di sangue nella Caserma “S.Ten.Riva Villasanta”, utilizzando le unità sanitarie di prelievo mobili messe a disposizione dall’Avis provinciale di Cagliari
3/4/2020
L´Amministrazione comunale di Porto Torres e la Consulta del volontariato in campo per il ritiro dei beni e la consegna alle famiglie bisognose
4/4/2020
Le risorse messe in campo dal governo ammontano per questa prima fase a 300 mila euro per la città di Alghero. 60 mila buoni da distribuire ai cittadini beneficiari in condizioni di difficoltà economica
2/4/2020
I cittadini possono contribuire all’incremento delle risorse attraverso le quali contribuire a sostenere le famiglie, le imprese ed i professionisti locali che si trovano in questo momento di difficoltà
2/4/2020
Il Comitato spontaneo di solidarietà Aho-Covid19, in coordinamento con l’Amministrazione comunale, ha avviato una raccolta di generi alimentari nei supermercati cittadini. Ieri, il primo conferimento, che verrà distribuito tramite le associazioni Caritas, Polisoccorso, Approdo onlus e Misericordia, coordinate anche dai Servizi sociali


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)