Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaAgricoltura › «Agricoltura e pesca, serve liquidità»
Cor 21 marzo 2020
«Agricoltura e pesca, serve liquidità»
L’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, insieme con i colleghi delle altre Regioni, ha rivolto al ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, oggi nel corso di una videoconferenza, diverse richieste per i due settori


CAGLIARI - «C’è bisogno urgente di misure di snellimento e sburocratizzazione per accelerare tutti i procedimenti amministrativi, garantendo alle imprese liquidità per far fronte alla crisi. Servono anche interventi concreti per sostenere i prodotti locali nella grande distribuzione e per tutelare quei comparti, dalla pesca al florovivaismo e all’agriturismo, che rischiano di pagare un prezzo altissimo a causa dell’emergenza Coronavirus». Sono alcune delle richieste che l’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, insieme con i colleghi delle altre Regioni, ha rivolto al ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, oggi nel corso di una videoconferenza.

«Alla ministra – spiega l’esponente della Giunta Solinas – è stato fornito un documento condiviso nel quale viene rappresentato il peggioramento della situazione del mondo dell’agricoltura e della pesca. Abbiamo ribadito poi la necessità di garantire anticipazioni consistenti per i premi relativi ai pagamenti diretti e misure di anticipazione di altri benefici attesi dalle imprese». Gli assessori hanno anche chiesto lo slittamento delle prossime scadenze che riguardano il settore vitivinicolo e dell’Ocm dell’ortofrutta e del Programma di sviluppo rurale valutando positivamente lo spostamento al 15 giugno della presentazione delle domande. «Bisogna estendere subito a tutti i pescatori e gli acquacoltori – aggiunge l’assessore Murgia - i benefici previsti in caso di fermo per lo strascico. Il Ministero ci ha confermato il prossimo fermo temporaneo e non biologico per tutte le tipologie di pesca, annunciando che nei prossimi giorni usciranno i decreti».

«In questo momento – sottolinea Gabriella Murgia – dobbiamo tutelare le produzioni locali con misure specifiche che ne favoriscano il consumo, anche e soprattutto nella grande distribuzione, perché dall’estero sta continuando ad arrivare una grande quantità di prodotti agroalimentari. In Sardegna la produzione è crollata, mettendo a rischio le nostre principali filiere, come quella dell’agnello Igp, dei prodotti di stagione, dai carciofi alle fragole, e il pescato locale. La ministra ha inoltre confermato il massimo sostegno alle aziende del florovivaismo e dell’agriturismo, così come richiesto a gran voce dagli operatori dei due comparti. Anche la Regione – conclude l’assessore – sta facendo e farà la sua parte per difendere il mondo produttivo, a cominciare dalle misure inserite nel pacchetto ‘Antivirus per il Sistema Sardegna’. Davanti a questa emergenza non lasceremo sole le nostre imprese».
Commenti
9:11
Le domande per le misure di sostegno previste dal disegno di legge Cura Italia del Governo per l’emergenza CoronaVirus potranno essere fatte senza spostarsi da casa. E’ il servizio garantito dalla Coldiretti attraverso il patronato Epaca
27/3/2020
«Le gelate provocano ulteriori danni all’agricoltura», dichiarano i rappresentanti regionali dell´associazione di categoria, «in un´annata tra le peggiori mai conosciute»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)