Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaPoliticaFdI Alghero: una piazza per Almirante
Red 18 febbraio 2020
FdI Alghero: una piazza per Almirante
Il Circolo Tricolore di Fratelli d´Italia Alghero chiede al sindaco Mario Conoci ed al presidente del Consiglio comunale Lelle Salvatore che venga intitolata una piazza o una via all´onorevole Giorgio Almirante, «esponente di spicco del Movimento sociale italiano»


ALGHERO - Il Circolo Tricolore di Fratelli d'Italia Alghero chiede al sindaco Mario Conoci ed al presidente del Consiglio comunale Lelle Salvatore che venga intitolata una piazza o una via all'onorevole Giorgio Almirante, «esponente di spicco del Movimento sociale italiano». «L'obbiettivo – spiega il segretario cittadino Sefora Salis - è quello di contribuire a tenere alti quei valori di Destra che hanno fatto la storia dell'Italia. Intitolare una piazza o una via ad Almirante vorrebbe dire rendere omaggio ad uno dei più importanti protagonisti della storia politica del nostro Paese del Dopoguerra».

«Attraverso il suo spessore di leader politico – prosegue Salis - ha contribuito non soltanto alla evoluzione della Destra italiana, preparandola a diventare successivamente forza di governo del paese, ma ha fornito una impronta decisiva a quel processo di pacificazione sociale del popolo italiano uscito dilaniato dalla guerra, dando anche la possibilità a tanti giovani di militare all'interno di un partito dell'alveo costituzionale. Giorgio Almirante fu esempio di coerenza, onestà e rispetto verso gli avversari, ha sempre difeso e onorato la sua Patria e il popolo Italiano; eletto democraticamente, è stato parlamentare della Repubblica per ben dieci legislature. Anche la nostra leader Giorgia Meloni si è sempre espressa favorevolmente affermando: “si ad intitolare una strada all'ex segretario missino. É importante riconoscere in Giorgio Almirante il merito di aver accompagnato una intera comunità politica, che nel Dopoguerra, aveva il legame con l'esperienza fascista, nell'alveo del dibattito democratico e istituzionale della Nazione. Un merito che è stato riconosciuto ad Almirante da tutto l'arco costituzionale, sia nel Dopoguerra, che nei difficili anni di piombo anche dai suoi avversari politici. È bizzarro, oggi, sostenere che un personaggio che per cinquanta anni ha fatto parte delle istituzioni della Nazione sia reietto meritevole dell'oblio”».

«Chiediamo pertanto al nostro consigliere e capogruppo di Fratelli d'Italia Cristian Mulas di fare sua questa istanza da noi molto sentita. Auspichiamo al fine di esaltare le doti politiche e morali dello statista, un coinvolgimento unanime a sostegno della nostra istanza, così come è stato fatto in precedenza in merito al riconoscimento della cittadinanza onoraria da parte del Comune di Alghero alla senatrice Liliana Segre», conclude il segretario del Circolo Tricolore.

Nella foto: Sefora Salis
Commenti
6/4/2020
L´ordinanza n.21 del 3 aprile è certamente inutile, perché si limita a ribadire divieti che sono già contenuti nella norma nazionale, però io credo che, in parte, sia anche di dubbia legittimità
4/4/2020
«Il Mit ha approvato, per un importo complessivo delle risorse pari a 7.366.220euro, l´elenco dei trentanove Comuni ammessi ai finanziamenti previsti dal programma di interventi infrastrutturali. Tra questi c’è anche il borgo di Ulà Tirso, centro situato nella regione storica del Barigadu, che avrà a disposizione 200mila euro», annuncia la deputata algherese del Movimento 5 stelle Paola Deiana


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)