Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Alghero: aggredita davanti al negozio
Cor 18 febbraio 2020
Alghero: aggredita davanti al negozio
Scene di ordinaria follia. Nel mirino dell´uomo, una giovane commessa ad Alghero. L´aggressione mentre apriva il negozio in centro città, poi la fuga. Indagini a tutto campo delle Forze dell´ordine


ALGHERO - Ancora violenza. Ancora donne al centro delle scene di ordinaria follia che travolgono intere famiglie del territorio. Come quella capitata ieri mattina ad Alghero, ancora sotto shock dall'omicidio di Speranza Ponti ed attonita per la tremenda fine di Zdenka Krejcikova nella vicina Sorso.

Sono passate da qualche minuto le 7, quando una giovane commessa di un noto negozio di generi alimentari, nel centro di Alghero, si appresta ad alzare la serranda dell'attività commerciale. All'improvviso, però, si materializza un ragazzo (con tutta probabilità potrebbe trattarsi del suo ex compagno), che accosta l'auto, scende ed incomincia l'incubo. Spinte, calci e botte all'indirizzo della malcapitata, che rotola per terra e non può far altro che tentare di difendersi e urlare.

Grida di disperazione, che arrivavo fino alle vie vicine, ma a quell'ora le strade sono ancora deserte, così l'uomo, incappucciato, riesce ad allontanarsi prima che qualcuno si accorga dell'aggressione. Il tutto si consuma nell'arco di pochi minuti, poi la fuga. La scena, però, è probabile che possa essere stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza degli esercizi commerciali presenti nella zona. Intanto, parte la denuncia alle Forze dell'ordine, che avviano immediatamente le indagini.

Foto d'archivio
15:11
Tredici controlli agli esercizi commerciali e 171 controlli alle persone, con una sola violazione accertata, ancora una volta di una coppia che si muoveva insieme in auto. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
1/4/2020
«Cessato il fenomeno dell’animale di pelouche da portare a spasso – dichiarano dagli uffici della Polizia di Stato - adesso si diventa animalisti diretti in campagne inesistenti come gli stessi animali che si va a dar da mangiare. Si diventa super eroi andando a trovare la fidanzata, perché inconsolabile, data la lontananza. Ci si scopre maniaci del pulito, diretti negli autolavaggi per dedicarsi alla cura della propria vettura. Oppure, senza necessariamente dare spiegazioni e privi di autocertificazione, ci si sposta e basta»
14:16
Il titolare di un´attività aperta ha dichiarato che stava operando in regime di “deroga”, visto che la sua azienda produceva mascherine facciali ad uso medico. L’approfondimento del controllo ha però evidenziato che la società non solo non stava producendo e commercializzando mascherine chirurgiche, ma che risultava sprovvista di alcuna autorizzazione della locale Prefettura che consentisse l’operatività in deroga alle attuali disposizioni vigenti
19:18
Ieri, sono stati effettuati 938 controlli: 313 sono stati effettuati nell’area di Cagliari, sessantasei ad Iglesias, ottantadue ad Oristano, 146 a Sassari, 103 a Tempio Pausania, 163 a Nuoro e sessantacinque a Lanusei, con undici persone sanzionate
2/4/2020
Nello scalo di Porto Torres, sono stati controllati trentacinque passeggeri e quindici veicoli in arrivo da Civitavecchia, quaranta persone con dieci auto provenienti da Barcellona e sei passeggeri che erano a bordo della nave da Genova


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)