Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Evasione e reddito di cittadinanza, pizzicato imprenditore algherese
Red 18 febbraio 2020
Evasione e reddito di cittadinanza, pizzicato imprenditore algherese
La Guardia di finanza, ha contestato un’evasione fiscale di circa 83mila euro. Denunciato un imprenditore di Alghero che percepiva anche il reddito di cittadinanza, misura attualmente sospesa


ALGHERO - Scoperto dalla Guardia di finanza un imprenditore algherese che percepiva ingiustamente il reddito di cittadinanza. Nel corso dei servizi d’istituto disposti dal Comando provinciale di Sassari e finalizzati alla prevenzione e repressione degli illeciti tributari, i finanzieri della compagnia di Alghero hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore dell’edilizia con sede nella città catalana. I militari, a conclusione dell’attività ispettiva, che ha riguardato gli ultimi cinque anni d’imposta, hanno contestato un’evasione fiscale di circa 83mila euro, tutti elementi positivi di reddito che il titolare dell’attività aveva provveduto a nascondere all’erario nel corso degli ultimi anni di esercizio.

Approfondendo il controllo, i finanzieri ha riscontrato anche che il soggetto verificato percepiva da diversi mesi il reddito di cittadinanza, pur non avendone i requisiti. L’imprenditore, infatti, pur essendo titolare di un’attività economica da diversi anni, nella dichiarazione sostitutiva unica presentata per l'ottenimento del reddito di cittadinanza, aveva attestato falsamente “di non svolgere alcuna attività lavorativa e di essere esonerato dalla presentazione della dichiarazione fiscale, ovvero di versare in una situazione di sospensione dagli adempimenti tributari”.

La verifica eseguita, al contrario di quanto dichiarato, ha fatto emergere tutt’altra situazione patrimoniale ed economica all'imprenditore che, pur in presenza di attività ispettiva, ha continuato a percepire il contributo pari a circa 3300euro, sospesa solo a seguito di comunicazione all’Inps da parte della Guardia di finanza di Alghero. A conclusione della verifica fiscale, il titolare della ditta individuale è stato denunciato all'Autorità giudiziaria «per aver attestato cose non vere circa la sua situazione occupazionale ed economica».
3/4/2020
Tredici controlli agli esercizi commerciali e 171 controlli alle persone, con una sola violazione accertata, ancora una volta di una coppia che si muoveva insieme in auto. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
19:22
Ieri, su 770 controlli effettuati su tutte le coste dell´Isola, sono state dieci le persone sanzionate (sei a Cagliari, due a Tempio ed altrettante a Sassari), per un totale (dal 14 marzo) di 255
3/4/2020
Il titolare di un´attività aperta ha dichiarato che stava operando in regime di “deroga”, visto che la sua azienda produceva mascherine facciali ad uso medico. L’approfondimento del controllo ha però evidenziato che la società non solo non stava producendo e commercializzando mascherine chirurgiche, ma che risultava sprovvista di alcuna autorizzazione della locale Prefettura che consentisse l’operatività in deroga alle attuali disposizioni vigenti
3/4/2020
Ieri, sono stati effettuati 938 controlli: 313 sono stati effettuati nell’area di Cagliari, sessantasei ad Iglesias, ottantadue ad Oristano, 146 a Sassari, 103 a Tempio Pausania, 163 a Nuoro e sessantacinque a Lanusei, con undici persone sanzionate
2/4/2020
Nello scalo di Porto Torres, sono stati controllati trentacinque passeggeri e quindici veicoli in arrivo da Civitavecchia, quaranta persone con dieci auto provenienti da Barcellona e sei passeggeri che erano a bordo della nave da Genova


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)