Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaSanità › Immunoterapia: corso-convegno
Red 20 gennaio 2020
Immunoterapia: corso-convegno
Venerdì 24 gennaio, nelle sale della Camera di commercio di Sassari, è in programma il corso-convegno sulle “Prospettive immunologiche in onco-ematologia” dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari


SASSARI - Conoscere e capire quei meccanismi immunitari che sono coinvolti nei processi attraverso cui avvengono le alterazioni, che portano allo stabilirsi ed allo svilupparsi di molte malattie oncoematologiche, può aiutare a realizzare specifici percorsi di immuno-terapia. Un vantaggio che si traduce in un impatto determinante sulla prognosi e sulla qualità di vita di molti pazienti onco-ematologici.

Questo il tema che sarà messo in evidenza nel corso-convegno che in programma venerdì 24 gennaio, nelle sale della Camera di commercio di Sassari ed avrà come titolo “Prospettive immunologiche in onco-ematologia”. L'incontro, organizzato dalla struttura complessa di Ematologia dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari diretta da Claudio Fozza, si aprirà alle 8.30 e, dopo i saluti istituzionali si concentrerà in tre sessioni, due mattutine ed una pomeridiana. Tre momenti, che consentiranno di concentrare gli interventi dei relatori sui meccanismi immunitari nella patogenesi delle malattie onco-ematologiche, sull'immunoterapia nelle neoplasie linfoidi quindi sull'immunoterapia nelle neoplasie non linfoidi.

«Negli ultimi anni – afferma Fozza - è sempre più chiaro che specifici meccanismi immunitari sono profondamente coinvolti nella patogenesi di molte malattie oncoematologiche. Questa consapevolezza coinvolge quasi tutti i principali sottotipi di patologie attualmente caratterizzabili, partendo dalle diverse varietà di malattie linfoproliferative per arrivare, solo più recentemente, a neoplasie di origine mieloide come le sindromi mielodisplastiche e la leucemia acuta mieloide». Gli esperti, numerosi quelli isolani e dalla Penisola, che si alterneranno al tavolo dei relatori parleranno di mieloma multiplo, sindromi mielodisplastiche, leucemia acuta mieloide e leucemia mieloide cronica quindi ancora di leucemia linfoblastica acuta, di linfomi, di leucemie acute mieloidi, di trapianto di cellule staminali e di tumori solidi.
Commenti
20:30
Il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha emesso nel pomeriggio di oggi una nuova ordinanza contenente ulteriori misure a tutela della salute pubblica per contrastare con ogni mezzo possibile la diffusione del Covid-19 sul territorio regionale
21/2/2020
«La situazione in Sardegna è sotto controllo. L’Unità di crisi e le strutture sanitarie dell’Isola, già da diverse settimane, sono pronte a intervenire applicando tutte le misure necessarie a ogni evenienza»¸ dichiara l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, che conclude: «in Sardegna attrezzature e mezzi adeguati. Da Opposizione polemiche irresponsabili»
22/2/2020
Dopo il decesso di un 78enne veneto, morto ieri a Vo´ Euganeo, si conta quello di una 77enne lombarda, trovata morta a Casalpusterlengo: soffriva di diverse patologie. Questa mattina, allarme all´Ospedale Sirai, ma si è accertato che il paziente soffre “solo” di una broncopolmonite
23:41
«Lo stop all’importazione dei prodotti suinicoli italiani imposto da Taiwan è incomprensibile e preoccupante. Negando ogni nesso con le restrizioni sui collegamenti decise dal nostro Paese come precauzione sul coronavirus, le autorità di Taipei attribuiscono la scelta a un presunto peggioramento dei casi di Peste suina africana in Sardegna»¸ dichiara l´assessore regionale della Sanità
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)