Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCulturaScuola › Borse di studio Panathlon: 28 anni di successi
Red 26 novembre 2019
Venerdì, per il 28esimo anno consecutivo, il Panathlon club Alghero ha assegnato le borse di studio agli studenti delle scuole medie e superiori che si sono particolarmente distinti sia per risultati scolastici, sia sportivi
Borse di studio Panathlon: 28 anni di successi


ALGHERO - Venerdì, per il 28esimo anno consecutivo, il Panathlon club Alghero ha assegnato le borse di studio agli studenti delle scuole medie e superiori che si sono particolarmente distinti sia per risultati scolastici, sia sportivi. Come per la precedente edizione, la cerimonia si è tenuta nell’Auditorium della scuola media “Maria Carta”, alla Pietraia, grazie alla confermata ospitalità della dirigente Angela Cherveddu, insieme al corpo docente e non docente e, soprattutto, degli alunni. Alla cerimonia, condotta dal presidente del Panthlon algherese Lelle Simula, hanno presenziato in rappresentanza delle Istituzioni, gli assessori comunali Maria Grazia Salaris ed Emiliano Piras, che hanno portato i saluti e gli auguri dell’Amministrazione e confermato la vicinanza della stessa alle iniziative del Panathlon club Alghero.

Momenti emozionanti durante la serata: il primo è stato la lettura dei “Diritti dei ragazzi nello sport” e dei “Doveri degli adulti verso i ragazzi”, effettuata rispettivamente da Gaia Castaldi, giovane cavallerizza paralimpica già vincitrice in precedenti edizioni delle borse di studio, e dalla mamma Catia. Poi, la consegna delle borse di studio finanziate dalla famiglia Di Marco e consegnate agli studenti delle elementari individuati direttamente dalle direzioni didattiche. I premiati sono stati Diego Puttolu, Gaia Bezzu, Adele Leoni, Aurora Deriu, Nicolò Narducci ed Alice Gaspari. Si è passati poi alla parte riguardante le scuole medie. I vincitori delle borse di studio finanziate direttamente dal Panathlon club Alghero sono stati cinque, per via di alcuni ex-aequo conseguenti ai punteggi molto alti e ravvicinati ottenuti da tutti i numerosi partecipanti: Ilaria Sau (judo), Elettra Paco (basket), Carola Cucchi (nuoto), Gaia Caria (basket) e Luis Pierangeli (calcio).

È stato quindi il momento della presenza sul palco della famiglia Paco-Caria al completo: mamma Doriana e papà Ogert (rugbista di spicco nel panorama internazionale), con i figli Elettra e Ruben. Una presenza che ha coinvolto ed emozionato l’intero auditorium e che ha portato un forte messaggio per un diverso approccio nei non rari casi di famiglie caratterizzate da presenza di figli affetti da forme di autismo. Per il coraggio e la forza con cui Doriana e Paco diffondono il loro messaggio, per la vicinanza di Elettra a Ruben, capace di trasmettergli i fondamentali del basket, il Panathlon Alghero ha assegnato uno speciale Premio Fair play all’intera famiglia. I vincitori delle borse di studio per le superiori “Luca e Franco Manchia” sono stati quattro, per la presenza di un ex-aequo: Matia Melone (nuoto), Marta Masala (nuoto), Antonio Bigi (calcio) e Giulia Saccu (taekwondo). La generosità di Rossana Manca, madre dell’indimenticato Luca, ha voluto aggiungere anche quest’anno un’ulteriore borsa di studio, un premio aggiuntivo assegnato per estrazione tra gli alunni delle superiori non risultati vincitori, ma comunque presenti nell’auditorium. Al termine della proclamazione dei vincitori è seguito il momento con cui il professor Salvio ha ricordato la figura di Luca Manchia attraverso un originale e toccante colloquio con un Luca ipoteticamente presente in sala, che ha catturato i sentimenti di tutti i presenti. La serata si è conclusa con l’esecuzione di due brani musicali, eseguiti dagli studenti della scuola “Maria Carta” sotto l’abile guida del professor Mariano Melis.

Nella foto: un momento della serata
Commenti
9:11
Sono questi gli ultimi giorni utili per l’iscrizione al primo anno della Scuola Secondaria di I grado
24/1/2020
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas commenta il Piano di dimensionamento scolastico per la scuola sarda, presentato questa mattina dall’assessore regionale alla Pubblica istruzione Andrea Biancareddu
14:17
Avviati anche i progetti comunali in biblioteca con gli studenti del Liceo Classico e Scientifico. Da febbraio, le terze dello Scientifico saranno negli uffici del Comando di Polizia municipale
13:05
È prevista la partecipazione di una decina di Istituti, prevalentemente degli ultimi anni delle superiori, per un totale di quasi mille studenti. Convocazione per i consigli comunali di Sassari, Alghero, Porto Torres, Ozieri, Thiesi e Bonorva
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)