Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaSportCalcio › Serie C: Olbia sconfitta ad Arezzo
A.B. 10 novembre 2019
Serie C: Olbia sconfitta ad Arezzo
Nel match valido per la 14esima giornata di campionato, i galluresi cedono 2-1 sul campo dei toscani. Alle reti di Gori nel primo tempo e di Cutolo nella ripresa, ha risposto solo La Rosa ad otto minuti dalla fine


OLBIA – Dopo quattro pareggi consecutivi, l'Olbia riassaggia il gusto amaro della sconfitta. Nel match valido per la 14esima giornata del campionato di serie C, i bianchi galluresi hanno ceduto per 2-1 sul campo dell'Arezzo. Alle reti di Gori nel primo tempo e di Cutolo nella ripresa, ha risposto solo La Rosa a sette minuti dalla fine.

PRIMO TEMPO. In avvio, Crosta dice di no a Gori. La scena si ripete dieci minuti dopo, con il portiere ospite che disinnesca la conclusione di Cutolo. Gli ospiti si vedono dalla distanza, prima con Ogunseye e poi con Muroni. Al 19', Tassi manca di poco lo specchio della porta. Cinque minuti dopo, Crosta è pronto ad anticipare Gori. Al 26', l'Arezzo passa in vantaggio con lo stesso Gori, che trova l'angolino con un colpo a giro. Cinque minuti dopo, Manca subentra a Biancu. Al 42', un calcio piazzato di La Rosa chiama Daga alla deviazione in angolo.

SECONDO TEMPO. Al 57', primo cambio locale, con Ceccarelli per Corrado. Cinque minuti dopo, arriva il raddoppio amaranto, al termine di un'insistita azione, con Cutolo, che prende palla, si libera di un avversario ed insacca. Al 70', mister Raineri chiama tre cambi: Pitzalis, Pennington e Parigi per Gozzi, Manca e Doratiotto. La sfida si riapre ad otto minuti alla fine, grazie al perfetto calcio di punizione di La Rosa. Al minuto 86, l'Arezzo sostituisce Cutolo con Rolando. L'Olbia ci prova fino alla fine. Nei minuti di recupero, Daga respinge la conclusione di Pennington da 18 metri, irrompe Lella, ma il suo tap-in si perde oltre la traversa. Finisce 2-1.

AREZZO-OLBIA 2-1:
AREZZO: Daga, Luciani, Borghini, Baldan, Corrado (12’st Ceccarelli), Tassi, Foglia, Belloni, Caso, Cutolo (42’st Rolando), Gori. Allenatore Daniele Di Donato.
OLBIA: Crosta, Mastino, Gozzi (25’st Pitzalis), La Rosa, Pisano, Lella, Muroni, Biancu (31’ Manca, 25’st Pennington), Vallocchia, Ogunseye, Doratiotto (25’st Parigi). Allenatore Luca Raineri.
ARBITRO: Giuseppe Emanuele Repace di Perugia.
RETI: 27’ Gori, 17’st Cutolo, 37’st La Rosa.

(Foto Olbia calcio)
Commenti
7/7/2020
La squadra di calcio del paese è promossa in Prima categoria, dopo aver vinto il campionato di Seconda e facendo riassaporare così ai tifosi il gusto della vittoria dopo quarantadue anni di digiuno
5/7/2020
Il calcio di rigore di Muriel al 26´ decide il match del Sardegna Arena valido per il massimo campionato. Buona prova dei rossoblu, che si sono visti annullare una rete di Simeone sullo 0-0 per un controverso fallo di mano


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)