Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCronacaCronaca › Sit-in per Michela in Tribunale
Red 7 ottobre 2019
Giovedì mattina, in occasione dell´udienza processuale per l´omicida della madre dei due bimbi strangolata nel dicembre 2018, La Rete delle donne di Alghero hanno organizzato un sit-in silenzioso davanti al Tribunale di Sassari
Sit-in per Michela in Tribunale


ALGHERO - La Rete delle Donne di Alghero chiede giustizia per Michela Fiori, madre di due bimbi, strangolata dal marito la notte del 23 dicembre 2018. Giovedì il 10 ottobre, alle 9, l'associazione chiama tutti a partecipare al sit-in silenzioso davanti al Tribunale di Sassari, in concomitanza con il processo, che si terrà con rito abbreviato ed a porte chiuse [LEGGI].

Il femminicidio coinvolse tutta la cittadinanza algherese, dal mondo politico a quello commerciale (in occasione del funerale, tutti abbassarono le serrande lungo il percorso del feretro). Fu un Natale diverso per Alghero, ferito dalla perdita di una sua figlia.

«È la prima volta che in Sardegna una associazione di donne si costituisce parte civile in un caso di femminicidio – sottolinea La Rete delle Donne - è necessario far sentire la nostra presenza, la nostra solidarietà, e tutta la nostra forza, in tutti i modi possibili, affinché le donne vittime di violenza non siano e non si sentano più sole e trovino la forza di denunciare».

Nella foto: Michela Fiori, la mamma di Alghero strangolata dal marito dal quale aveva deciso di separarsi
26/1/2020
La tragedia davanti agli occhi degli studenti nel corridoio della facoltà di Medicina alla Cittadella universitaria di Monserrato. Martedì i funerali ad Alghero
27/1/2020
Questa la pesante denuncia, tutta da verificare, dei familiari di un detenuto pugliese rinchiuso per mafia in regime di 41 bis nel carcere di Sassari. Depositata una denuncia ad Andria
27/1/2020
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un’attività economica di Carbonia operante nel settore della ristorazione
7:25
Nel fine settimana, i Carabinieri della locale Compagnia hanno intensificato i controlli. I servizi hanno riguardato, oltre alla prevenzione dei reati in genere, soprattutto alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie, sia nei centri abitati, troppo spesso teatro di gravi incidenti. I venti militari impegnati hanno controllato 250 persone e 110 autovetture
27/1/2020
I Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro hanno intensificato i controlli stradali su furgoni ed autocarri per contrastare il dilagante fenomeno del trasporto illecito di rifiuti, che costituisce uno dei reati più diffusi in materia ambientale
27/1/2020
Nel corso della scorsa settimana, i militari della locale Guardia costiera hanno effettuato numerosi controlli a mare e a terra per prevenire e reprimere illeciti in materia di pesca. Sequestrati 10chilogrammi di polpi, 15chilogrammi di orate e 10chilogrammi di altro pescato. Comminate sanzioni per complessivi 5mila euro
27/1/2020
Nel fine settimana, l’intensa azione investigativa dei Carabinieri dalla locale Compagnia ha permesso il recupero dell’intero materiale sacro che era stato trafugato la settimana scorsa nelle due antiche chiese di San Nicola e Loreto, identificando e denunciando in stato di libertà un 36enne, già noto alle Forze di polizia, per ricettazione
27/1/2020
E´ morto così un turista di 42 anni della Repubblica Ceca. Solo a tarda notte ultimate le operazioni per recuperare il cadavere da parte dei vigili del fuoco
27/1/2020
Rinvenuti dai carabinieri circa 2,5 chili di esplosivo da cava in buono stato di conservazione, un fucile a pompa calibro 12 con matricola abrasa, circa 2 metri di miccia detonante a lenta combustione e numerose cartucce
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)