Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSpettacoloConcerti › Trent´anys, recordant Pino Piras ad Alghero
Red 26 settembre 2019
Trent´anys, recordant Pino Piras ad Alghero
Domani sera, il piazzale de Lo Quarter ospiterà lo spettacolo musicale “Trent’anys (1989-2019). Recordant Pino Piras”, che vedrà sul palco Claudia Crabuzza e Pietro Ledda “Barabba”


ALGHERO - Domani, venerdì 27 settembre, alle 20, il piazzale de Lo Quarter ospiterà lo spettacolo musicale “Trent’anys (1989-2019). Recordant Pino Piras”, che vedrà sul palco Claudia Crabuzza (voce, timple e chitarra) e Pietro Ledda “Barabba” (voce, chitarra, viola e bouzouki). E' un progetto di recupero del patrimonio musicale di Pino Piras a trent’anni dalla sua scomparsa, che unisce due generazioni artistiche in uno straordinario incontro che guarda lontano e che arriva da lontano, da tante collaborazioni estemporanee avvenute in questi anni. Il progetto prende il nome da una ricorrenza ““Trent’anys ( 1989-2019) recordant Pino Piras” appunto, voluto da Crabuzza con Ledda, autentico protagonista della tradizione folk algherese. L’omaggio a Piras, organizzato dall’Associazione culturale Cabirol comprende la riscoperta di alcuni inediti e la riproposizione delle più belle canzoni dell’autore ed intellettuale algherese più amato. La veste è quella che più ricorda il sapore degli anni più veri della canzone popolare algherese, fatta di esibizioni dal vivo con voce e chitarra.

«Stare sul palco con “Barabba” significa tornare a cantare in un modo naturale, primitivo. Solo per cantare, per raccontare le storie che ci sono dietro queste canzoni e l'epoca in cui sono state scritte e composte», spiega Claudia Crabuzza. Musica e voce, e sentimento, come amava Pino Piras: «Non c'è spazio per la “plastica”, come dice Pietro Ledda. Si suona e si canta e basta, perché il cuore è quello. Per la gente che viene a sentire, che non sa niente di accordi, ma conosce la vita vera e la riconosce». Ledda ha lavorato più di altri con Piras, partecipando all’incisione di due dischi ed accompagnandolo spesso nei concerti. La sua presenza nel progetto di Crabuzza è un ritorno alle origini, nel solco di una tradizione che si vuole recuperare.

Nei giorni scorsi, i due artisti hanno fatto tre concerti in Catalogna, a Barcellona, Cabrils e Calella, e domani sono attesi ad Alghero nell’ambito dei festeggiamenti di Sant Miquel. L'evento dell'Associazione Cabirol è organizzato dalla Fondazione Alghero, con il patrocinio del Comune di Alghero.

Nella foto: Claudia Crabuzza e Pietro Ledda
Commenti
2/7/2020
“Amore summer 2020”, il festival organizzato dal movimento Amore ed ispirato concettualmente all’amore universale in tutte le sue sfaccettature, si svolgerà al Bahia Beach club, nel Lido di Alghero, per otto domeniche, dal 12 luglio al 30 agosto, alle 19


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)