Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesardegnaPoliticaOpereMiBAC: in Sardegna 3,5 milioni
A.S. 9 luglio 2019
In Sardegna i progetti ammessi al finanziamento per le annualità 2019 – 2020 sono venti, per un importo complessivo di 3.557.358,00 euro. Tra le priorità, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali
MiBAC: in Sardegna 3,5 milioni


SASSARI - Ammontano a 180 milioni di euro le risorse destinate dal Ministero per i beni e le attività culturali per la tutela del patrimonio culturale italiano. Il programma biennale approvato dal Ministro Alberto Bonisoli, finanziato con le risorse derivanti dalla Legge n. 190 del 23 dicembre (Legge di stabilità 2015), commi 9 e 10, riguarda 595 interventi. In Sardegna i progetti ammessi al finanziamento per le annualità 2019 – 2020 sono venti, per un importo complessivo di 3.557.358,00 euro.

«Un’attenzione al patrimonio che necessita di interventi di tutela – ha dichiarato il Ministro Bonisoli - e che è frutto di un puntuale lavoro di ricognizione sui territori, attraverso il coinvolgimento di tutti gli istituti periferici del Ministero. Tra le priorità, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali; il recupero di aree paesaggistiche degradate, la prevenzione contro i rischi sistemici e ambientali, ma anche l’efficientamento energetico e il miglioramento dell’accessibilità, intesa come obiettivo per la partecipazione e l’inclusione sociale».

In Sardegna è evidente la priorità delle sicurezza, che vede interessare la Biblioteca Universitaria di Sassari con 50.000 euro per interventi finalizzati all’ottenimento della certificazione Prevenzione Antincendio e la Biblioteca Universitaria di Cagliari la quale, tra le risorse assegnate per complessivi 362.358 euro, include lavori per le misure antincendio. Cifre importanti sono poi destinate al restauro e al recupero funzionale dell’ex convento di San Francesco, ad Oristano, nuova sede dell’Archivio di Stato (1.200.000 euro) e al restauro – si tratta di completamento dei lavori – del Ponte Romano, a Porto Torres, per 700.000 euro; stessa somma gli interventi urgenti necessari alle Nuraghe Alvu di Pozzomaggiore.
Commenti
18/7/2019
Si è tenuto martedì mattina, alla presenza dell’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia e dell’amministratore straordinario della Provincia di Nuoro Costantino Tidu, l’incontro a porte chiuse nell’Assessorato in Viale Trento, a Cagliari
© 2000-2019 Mediatica sas