Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Migranti a Teulada: interviene la Capitaneria
Red 22 maggio 2019
Le Fiamme gialle del Reparto Operativo aeronavale e del Gruppo Aeronavale di Cagliari, in stretta sinergia con la locale Capitaneria di porto, hanno intercettato nelle acque a sud di Capo Teulada quattro barchini, identificati quarantasei migranti e sequestrati quattro motori fuori bordo
Migranti a Teulada: interviene la Capitaneria


CAGLIARI - Nell’ambito di un un’attività marittima coordinata dal Reparto Operativo aeronavale di Cagliari finalizzata a contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina via mare diretto verso le coste sud occidentali della Sardegna, le Fiamme gialle del comparto aeronavale cagliaritano, in collaborazione con gli uomini della locale Capitaneria di porto, hanno intercettato e fermato quattro imbarcazioni con a bordo complessivamente quarantasei migranti (tra cui due minori ed una donna) di presunta nazionalità algerina. Gli avvistamenti, avvenuti a poca distanza dalla costa a sud ovest di Capo Teulada, sono stati possibili grazie all’impiego congiunto di un dispositivo tattico costituito da tre unità navali ed un elicottero della Sezione Aerea del Corpo di base ad Elmas che, dalla tarda serata di ieri (martedì) fino alle prime luci dell’alba hanno svolto un’intensa attività di pattugliamento ed esplorazione aeromarittima all’interno di quelle aree maggiormente interessate dal fenomeno migratorio.

Costantemente monitorati, i target (piccoli natanti in legno di circa 12metri con motore fuoribordo da 40cavalli), al termine delle manovre di affiancamento, hanno fatto rotta in direzione del porto di Cagliari per le successive operazioni di sbarco. Tutti i migranti, al termine delle attività di identificazione, sono stati accompagnati nel Centro di Monastir.

L’operazione si inserisce in un più ampio contesto di attività nello specifico settore migratorio che, dall’inizio dell’anno, ha consentito ai finanzieri del Reparto Operativo aeronavale di arrestare tre persone, denunciarne novantatre a piede libero per ingresso illegale nel territorio dello Stato italiano, sequestrare dieci imbarcazioni ed altrettanti motori fuoribordo, nonché di garantire, contestualmente, la necessaria cornice di sicurezza a tutela del territorio rivierasco in relazione alle nuove funzioni di polizia del mare riconosciute in via esclusiva al Corpo.
Commenti
22:08
Questa mattina, i rappresentati locali dell´associazione ambientalista hanno allertato gli uomini della Compagnia Barracellare di Alghero, avendo individuato un´autovettura parcheggiata lungo la spiaggia di Maria Pia, accanto ad una tenda da campeggio
21/6/2019 video
Operazione della Guardia di Finanza della compagnia di Sassari a Tempio, nei guai la presidente di una Associazione Onlus. Questa mattina il sequestro preventivo per due ambulanze, un´automedica e i 152.356 euro che la Onlus aveva percepito dall´Assl di Olbia. Le immagini
22/6/2019
Il commissario regionale della lega Eugenio Zoffili commenta l´operazione antidroga “Pintadera 2” portata a termine oggi dagli agenti della locale Questura e rilancia l´operazione “Spiagge sicure”, che vede impegnati quattrocento poliziotti nell´Isola
22/6/2019
I Carabinieri della locale Stazione hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria un 25enne ed un 30enne allevatori di Nuoro, già noti alle Forze dell´ordine, ritenuti responsabili dei reati di minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e ad uno di questi guida in stato di ebrezza
21/6/2019
Lunedì, gli uomini della Capitaneria di porto di Olbia hanno controllato due pescherecci siciliani, che pescavano nelle acque del nord Sardegna. L’attività ha portato a sanzioni per 3500euro ed al sequestro di circa 3mila chilogrammi di gamberi e scampi congelati a bordo, ma privi delle necessarie informazioni obbligatorie
22/6/2019
Intervento a tutela della fauna marina da parte dei militari di Golfo Aranci che, dopo una segnalazione di un villeggiante, ha effettuato un’attività di contrasto alla pesca illegale di Holothuroidea, specie ittica la cui pesca è vietata
21/6/2019
Numeroso il materiale informatico sequestrato, che sarà sottoposto ad approfondite analisi informatiche. Perquisizioni in Sicilia, Sardegna, Puglia, Lazio, Piemonte, Lombardia, Toscana, Veneto, Calabria, Campania, Friuli-Venezia-Giulia, Basilicata, Emilia Romagna e Abruzzo
© 2000-2019 Mediatica sas