Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroAmbienteParchi › Porto Conte: weekend magico
S.O. 8 maggio 2019
Ancora grandi emozioni al parco di Porto Conte. Un altro weekend alle porte tutto da scoprire, ricco di eventi ma anche di storia, bellezze naturali, appuntamenti legati ai profumi e ai sapori della nostra terra
Porto Conte: weekend magico


ALGHERO - Ancora grandi emozioni al parco di Porto Conte. Un altro weekend alle porte tutto da scoprire, ricco di eventi ma anche di storia, bellezze naturali, appuntamenti legati ai profumi e ai sapori della nostra terra. Come gli anni scorsi, anche Casa Gioiosa aderisce a Monumenti Aperti, aprendo le sale museali e accogliendo il visitatore nei suoi spazi espositivi dalle 9 00 alle 19 00 di sabato 11 e domenica 12 maggio. L’ingresso è gratuito nel giardino botanico, nel piano terra del Museo della memoria carceraria G.Tomasiello, e nell’aula multimediale “Vita da api”.

Al prezzo speciale di 5 euro invece, si possono visitare le altre sale, compresa la mostra permanente di Elio Pulli, il centro immersivo di Teleia e il Museo carcerario multimediale. Ad illustrare la nascita del Museo della memoria e la vita dei carcerati negli anni di prigionia nella colonia penale, i bimbi della scuola elementare Asfodelo, dell’Istituto Comprensivo n 1 di Alghero. Grande attesa per l’apertura straordinaria del Faro di Capo Caccia. Da Casa Gioiosa partirà la navetta che ogni venti minuti sia sabato che domenica, dalle 9 00 alle 15 00, accompagnerà i visitatori. E’ obbligatoria la prenotazione via mail all’indirizzo prenotazionialgheromaperti@gmail.com.

Per gli amanti del vino e del cibo a chilometro zero, sono due gli appuntamenti da non perdere. Si inizia sabato 11 maggio, alle 17 30 a Casa Gioiosa con la conferenza “Vino: territorio, tradizione e innovazione”, a cura del Centre Excursionista de l’Alguer e coordinata dal Prof. Antonio Farris. Parteciperanno Gianni Lovicu, dell’Agenzia Regionale Agris, Luca Mercenaro del Dipartimento di Agraria, Università degli Studi di Sassari e Giovanni Pinna, Azienda Sella & Mosca. A seguire una degustazione guidata con alcune delle etichette del territorio. Al termine della conferenza è possibile visitare la mostra La Vida Rústiga, che raccoglie gli attrezzi della campagna usati tra fine XIX secolo e inizi XX secolo. L’esperienza vino si concluderà domenica con una passeggiata nei vigneti e nella cantina delle Tenute Delogu. E’ obbligatoria l’adesione entro sabato 11 maggio all’indirizzo mail cealguer@gmail.com.

Sempre domenica 12 maggio è la volta del laboratorio sensoriale “Mani in pasta”, che sarà presentato a partire dalle 10 30 nella sala conferenze di Casa Gioiosa. La produzione di pasta fresca rappresenta una risorsa importante per le aziende agroalimentari della Sardegna. Il progetto, coordinato da Porto Conte Ricerche, si propone di innovare la produzione di pasta fresca attraverso la fermentazione microbica della semola. Per lo sviluppo del progetto importanti opportunità potranno derivare dal collegamento con la filiera cerealicola promossa dal parco naturale di Porto Conte. Sono previste degustazioni curate dall’azienda Mangiasardo con assaggi della pasta preparata con semola integrale fermentata prodotta con il grano Karalis coltivato nei territori del Parco di Porto Conte. La degustazione si può prenotare al numero di telefono 393 8375771 o scrivere una mail a mangiasardo@gmail.com.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas