Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaAmministrazioneBufera in Fondazione e città. «Maggioranza commissariata»
Red 9 novembre 2019
L´Opposizione non ci sta e attacca Marco Tedde: «Sarebbe più nobile continuare a fare il consulente indisturbato, a peso d’oro, nelle ovattate stanze della Regione, quella stessa Regione laddove, sempre democraticamente parlando, non si sia riusciti ad entrare col voto popolare»
Bufera in Fondazione e città
«Maggioranza commissariata»


ALGHERO - «È vero che abbiamo meditato a lungo prima di intervenire su una materia che ha risvolti delicati sulle persone e sulle famiglie, pertanto anche in sede di replica ribadiamo quanto già chiaramente espresso nel nostro primo comunicato, e cioè che, al contrario di quanto sostiene uno striminzito gruppo in seno alla Maggioranza che ci accusa di “rigurgiti di giustizialismo manettaro”, auguriamo al dottor Delogu di poter ribaltare in sede di appello tutte le accuse». Inizia così la risposta alla replica di Forza Italia [LEGGI], dopo il primo commento di Futuro Comune, Partito democratico, Per Alghero, Movimento 5 stelle e Sinistra in Comune [LEGGI] alla nomina di Andrea Delogu a presidente della Fondazione Alghero [LEGGI].

«Leggendo però la risposta al nostro comunicato da parte di un piccolo gruppo in seno alla Maggioranza, la nostra meditazione per replicare è durata questa volta il tempo di un caffè. Rimaniamo infatti sconcertati dal fatto che, nonostante la nostra richiesta fosse indirizzata al sindaco e al diretto interessato – sottolinea l'Opposizione - la risposta arrivi da un piccolo gruppo di consiglieri in seno alla Maggioranza che, per conto di colui che probabilmente è convinto essere ancora il sindaco di Alghero come otto anni fa, pensa di poter muovere l'alfiere o il cavallo di turno a discapito di chiunque gli stia intorno. A discapito, per esempio, dell’attuale sindaco, che già oggi, a pochi mesi dall’insediamento, subisce queste scelte senza intervenire. A discapito dello stesso partito del sindaco, il Psd’Az, che per primo ha manifestato forti dubbi di opportunità. A discapito dei restanti consiglieri di Maggioranza che, imbarazzati quanto noi, oggi devono difendersi da critiche che vengono rivolte da parte di quei cittadini che chiedono lumi su tale scelta. A discapito dello stesso dottor Delogu che, siamo sicuri, avrebbe evitato volentieri le luci della ribalta in un momento della sua vita che siamo sicuri non essere dei più semplici».

«Ed allora, ricollegandoci ad un periodo storico citato nel comunicato dagli “uomini” dell’ex, vorremmo ricordare a qualcuno che sarà pur vero che è dalla caduta del fascismo che “la presunzione di innocenza è consacrata nella nostra Costituzione”, ma è anche vero che è dallo stesso periodo storico che in Italia non esiste più la dittatura. Questo è il motivo per cui chiediamo, per rispetto verso chi è stato votato in piena democrazia, di evitare di condizionare il proseguo della legislatura a discapito di chi come l'attuale sindaco, come i restanti consiglieri di Maggioranza, meritano rispetto per il ruolo che ricoprono. Abbiamo letto basiti il cronoprogramma indicato dall’ex, che fa apparire la maldestra difesa più come un commissariamento. A questo punto, sarebbe addirittura più nobile continuare a fare il consulente indisturbato, a peso d’oro, nelle ovattate stanze della Regione, quella stessa Regione laddove, sempre democraticamente parlando, non si sia riusciti ad entrare col voto popolare», concludono i consiglieri di Futuro Comune, Partito democratico, Per Alghero, Movimento 5 stelle e Sinistra in Comune.
Commenti
10:40
Nella querelle tutta interna alla Maggioranza di Alghero irrompe direttamente la dirigenza della A.S.D. Scuola Addestramento alla Pallacanestro Alghero che minaccia querele nei confronti del Psd´Az e parla di «falsità, menzogne e distorsioni della realtà»
13/11/2019
Il Comune di Alghero condannato a risarcire in tre diverse sentenze la gestione approssimativa e superficiale con cui furono determinate le entrate comunali. Una valanga di debiti fuori bilancio iscritti al prossimo consiglio comunale
13/11/2019
Il consigliere comunale Francesco Ginesu, capogruppo della Lega Salvini premier Sardegna, ha protocollato un´interrogazione in merito agli interventi di recupero nella chiesa di Santa Maria di Betlem
20:40
Si chiama “Europa dei popoli”, è la nuova sezione del Partito sardo d’Azione che taglia il nastro domani, 15 novembre alle 18 presso la sala bar Gelateria del Golfo via Benedetto Croce 28 a Porto Torres
12/11/2019
Le organizzazioni sindacali Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp di Alghero hanno inviato una lettera al sindaco Mario Conoci per manifestare il loro dissenso alla revoca della delibera firmata dalla Giunta Bruno, che tante reazioni ha registrato in città
9/11/2019
«Fatti gravi. Si invita l’attuale amministrazione di Alghero a chiarire urgentemente e pubblicamente la situazione». Sotto la lente la revoca decisa dalla Giunta comunale alle concessioni degli impianti pubblici. PalaManchia a rischio
12/11/2019
La massima assise cittadina è stata convocata per venerdì 15 e per venerdì 22 novembre, sempre dalle 16 alle 21. Saranno sedici i punti all´Ordine del giorno. Tra questi, l´interrogazione del consigliere Pietro Sartore sui “criteri gestionali della presenza della città di Alghero alla 39esima edizione della Fiera di Calella e l´Alt Maresme”
© 2000-2019 Mediatica sas