Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroSportScuola › Istituto Roth: sport e sociale
A.B. 21 ottobre 2019
I giovanissimi studenti e studentesse del Corso sportivo dell’Istituto di Via Diaz, ad Alghero, coordinati dai docenti Donatella Ginanni ed Antonio Carboni sono stati gli assistenti degli “assi del wheelchair tennis”, che hanno partecipato alla 20esima edizione del Sardinia Open, uno dei più importanti appuntamenti a livello mondiale, in quanto mette in palio punti per potersi classificare alle Paralimpiadi di Tokyo 2020
Istituto Roth: sport e sociale


ALGHERO – Nei giorni scorsi, i giovanissimi studenti e studentesse del Corso sportivo dell’Istituto di Istruzione Superiore “Angelo Roth” di Via Diaz, ad Alghero, coordinati dai docenti Donatella Ginanni ed Antonio Carboni sono stati gli assistenti degli “assi del wheelchair tennis”, che hanno partecipato alla 20esima edizione del Sardinia Open, uno dei più importanti appuntamenti a livello mondiale, in quanto mette in palio punti per potersi classificare alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Al Sardinia Open, svoltosi sui campi del Tc Alghero, hanno partecipato i più forti specialisti in campo iridato, che si sono battuti per la conquista dell’ambito Trofeo Tavoni che anche quest’anno, e per la terza volta, si è avvalso della sponsorizzazione di Uniqlo.

La manifestazione, voluta ed ideata dalla coppia formata da Alberto Corradi e Giovanna Scanu, ha radunato nell’impianto sportivo di Maria Pia circa cento atleti diversamente abili provenienti da venti Nazioni di tutto il mondo per contendersi i titoli suddivisi nei tabelloni di singolare e doppio maschile (main draw e second draw), femminile e Quad. In questa attività di sostegno ed assistenza agli atleti, importante è stato il ruolo degli studenti e delle studentesse del Corso sportivo dell’Istituto algherese, in quanto non si è trattato solo di fornire supporto tecnico, nell’ambito dello svolgimento di attività per l’alternanza scuola/lavoro, ma è stata soprattuto una grande e bella esperienza di crescita umana, che ha arricchito la loro personalità.

Gli studenti e le studentesse si sono distinti per impegno e generosità nel supporto di tutti i “big” del tennis in carrozzina, che con determinazione scalano le classifiche mondiali. Gli atleti e gli organizzatori del Sardinia Open, a loro volta, hanno attribuito il proprio plauso agli studenti ed alle studentesse per il prezioso ed impeccabile contributo di supporto alla riuscita dell’evento sportivo.
Commenti
29/10/2019
Questa mattina, nell´Istituto comprensivo Scuola media, la campagna del Moige “Giro dell’Italia: Centro mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo” fa tappa ad Olmedo
© 2000-2019 Mediatica sas