Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieportotorresCulturaAssociazionismo › Mostra per i 40 anni degli scout Agesci Porto Torres
M.P. 17 ottobre 2019
Sabato 19 ottobre, alle ore 16.30, nei locali della parrocchia dello Spirito Santo, il gruppo scout Agesci inaugura la mostra storico fotografica #fortytogether che resterà aperta fino al 27 ottobre
Mostra per i 40 anni degli scout Agesci Porto Torres


PORTO TORRES - Sabato 19 ottobre, alle ore 16.30, nei locali della parrocchia dello Spirito Santo, il gruppo scout inaugura la mostra storico fotografica #fortytogether. La mostra resterà aperta fino al 27 ottobre, tutti i giorni dalle 18 alle 20.30. Un percorso tra immagini, oggetti e ambienti “ricreati” legati ai quarant’anni di storia del gruppo scout Agesci Porto Torres 1. Questa è, in sintesi, la mostra storico-fotografica che sarà aperta il prossimo 19 ottobre, nei locali della parrocchia dello Spirito Santo.

Lungo il percorso della mostra saranno esposti documenti, immagini, filmati, oggetti che raccontano la storia del gruppo; sarà ricostruito un piccolo angolo di reparto al campo, oltre a diversi angoli interattivi dove, in particolare quanti hanno fatto parte del gruppo scout, si potrà aggiungere brani di memoria alla storia del Porto Torres 1. Nei quarant’anni il gruppo scout ha vissuto innumerevoli attività. La mostra fotografica propone un percorso video-fotografico delle attività che il gruppo ha vissuto dal 1979 ad oggi: dagli esordi alle recenti attività; dalle attività nei boschi sardi alle attività internazionali (Olanda, Spagna, Bosnia, Germania, Francia, Cile, Canada).

Sono tanti i ragazzi e le ragazze del gruppo che hanno potuto partecipare ad eventi organizzati a livello nazionale e internazionale. Recente, la partecipazione di Gabriele, esploratore del reparto Warington, al Jamboree negli Stati Uniti. L’ultima avventura vissuta dal gruppo scout è stata il campo estivo di gruppo che ha visto la partecipazione di una cinquantina di bambini e ragazzi che, insieme ai capi, sono stati sulle rive del lago di Como, ospiti per nove giorni di una delle basi storiche dello scautismo italiano. Un’esperienza fra storia, natura e grande impegno da parte di tutti i partecipanti.
Il gruppo, grazie al percorso intrapreso tre anni fa, svolge la maggior parte delle attività in ambiente marino e fluviale. La caratteristica “nautica” del Porto Torres 1, condivisa in Sardegna da altri tre gruppi, permette agli scout turritani di svolgere attività su kayak o barche a vela, snorkeling e immersioni.
© 2000-2019 Mediatica sas