Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaTrasporti › Arst: Alghero full electric dal 2020
Cor 15 ottobre 2019 video
Sarà proprio la città di Alghero, tra le prime in Italia, a sperimentale il passaggio a mezzi totalmente elettrici. Questa mattina la cerimonia di presentazione del secondo lotto di 41 autobus che completano la fornitura dei 76 nuovi mezzi che contribuiranno al rinnovo integrale della flotta Arst. Le interviste con l'amministratore Chicco Porcu e Mario Conoci, sindaco di Alghero
Arst: Alghero full electric dal 2020


SASSARI - «Sassari è uno dei nodi pulsanti del sistema di trasporto multimodale ferroviario, metrotranviario e su gomma che la Regione ci ha affidato. Qui abbiamo presentato, 2 anni fa, i 6 nuovi moderni treni Stadler in servizio per Alghero e qui presentiamo oggi i 41 nuovi Bus che andranno a migliorare l’offerta di trasporto pubblico su gomma». Così Chicco Porcu commenta la scelta di presentare a Sassari i nuovi autobus, alla presenza delle massime autorità politiche regionali, i sindaci di Sassari e Alghero.

«Vogliamo garantire pienamente il diritto alla mobilità interna, specie nei territori più disagiati, con un servizio pubblico di qualità» è il commento dell’Assessore regionale dei Trasporti Giorgio Todde che sottolinea come ci sia «uno stretto legame tra i progetti di rinnovo della flotta Arst e l’accordo con Trenitalia per l’entrata in servizio del nuovo treno basculante Caaf 465. L’obiettivo più generale, infatti, è quello di rilanciare e migliorare sia l’offerta di trasporto pubblico su ferro che quella su gomma».

Per l’Amministratore Unico di Arst Chicco Porcu, il piano d’investimenti nel settore del TPL voluto dalla RAS è strategico: «sentiamo grandissima la responsabilità di collegare ogni giorno 369 comuni su 377 della Sardegna, dai piccoli borghi alle zone urbane più densamente abitate, trasportando ogni giorno oltre 60mila utenti tra cui lavoratori pendolari, ma soprattutto studenti che usano i nostri mezzi per andare a scuola e prepararsi per un futuro migliore».

Alghero full electric dal 2020. Sarà proprio la città di Alghero, tra le prime in Italia, a sperimentale a partire dal 2020 il passaggio a mezzi totalmente elettrici. Lo conferma l'Amministratore di Arst. Infine più attenzione ai percorsi ed alla infrastrutturazione: presto nuove pensiline in tutte le fermate cittadine, segno di un'attenzione maggiore alla mobilità urbana locale. Da Arst anche la conferma della riapertura della tratta ferroviaria tra Alghero e Sassari entro il mese di novembre.
Commenti

© 2000-2019 Mediatica sas