Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieolbiaCronacaCronaca › Villa con allaccio abusivo a Olbia
Red 7 ottobre 2019
La truffa sottoterra scoperta grazie al sistema di telecontrollo. La denuncia per furto d’acqua è scattata dopo il sopralluogo congiunto del Servizio ispettivo di Abbanoa con i Carabinieri del locale Nucleo Radiomobile
Villa con allaccio abusivo a Olbia


OLBIA - Un colpo di ruspa e dal sottosuolo è emersa la truffa: è stato necessario sbancare la strada per scoprire un allaccio abusivo utilizzato dai proprietari di una villa nella lottizzazione Sa Marinedda. Operazione eseguita questa mattina (lunedì) dai tecnici del Servizio ispettivo di Abbanoa, con i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Olbia. Il collegamento garantiva rifornimento gratis (per i titolari, ma a discapito della collettività) alla cisterna dell’abitazione. Sarebbe stato impossibile individuare il furto d’acqua ad occhio nudo o con le semplici verifiche dei contatori, ma che nella strada ci fosse un consumo anomalo era stato evidenziato dal sistema di telecontrollo, che monitora i flussi nella rete idriche.

Si pensava potesse esserci una perdita occulta, che si disperdeva nel sottosuolo e non emergeva in superficie. Le verifiche effettuate dai tecnici nei giorni scorsi, però, avevano dato esito negativo: nessuna perdita sotterranea. Invece, incrociando i dati con i consumi delle abitazioni è emerso che l’anomalia dipendeva più probabilmente da un furto d’acqua. Il campo è stato ristretto con le verifiche di ogni singolo allaccio. Di solito, gli allacci abusivi vengono effettuati con tubi flessibili sistemati al posto dei contatori, oppure con l’installazione di misuratori falsi. Escamotage ora diventati inutili, perché gli operatori di Abbanoa eseguono le verifiche con tablet ,che consentono di riscontrare immediatamente eventuali abusi.

Questa volta, l’allaccio abusivo era più complesso e soprattutto ben protetto da occhi indiscreti, ma non dalle ultime tecnologie che consentono di far emergere le anomalie. E così, individuato l’esatto punto in cui c’era il consumo sospetto, questa mattina i tecnici di Abbanoa sono entrati in azione con un escavatore. Dal sottosuolo è emersa immediatamente la presenza dell’allaccio abusivo, composto da una tubatura in polietilene e rame collegata direttamente alla rete idrica. I Carabinieri hanno potuto constatare in flagranza il reato di furto d’acqua, con l’aggravante che per realizzarlo sono state manomesse anche le condotte pubbliche.
13:25
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
21:16
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
12/10/2019
Questa mattina, il 52enne amministratore delegato della Sogaer ed ex presidente regionale della Confindustria è stato accompagnato nel carcere di Uta. Nell´indagine, sono state complessivamente monitorate dodici persone e di queste, tre sono finite agli arresti domiciliari
12/10/2019
Gli agenti del Corpo forestale della base navale di Alghero, coordinati dall´Ispettorato provinciale di Sassari, hanno sorpreso due pescatori che, con fiocine e lampade, avevano già catturato circa 6chilogrammi di pescato nell´Area marina protetta Capo Caccia-Isola Piana
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
12/10/2019
«Da poco insediata, il comandante del Reparto della Casa circondariale di Nuoro ha coordinato un’importante operazione che ha permesso il ritrovamento di quattro telefoni cellulari all’interno del Reparto alta sicurezza», ha annunciato il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
12/10/2019
Sono ripresi, in concomitanza con l´inizio dell´anno scolastico, nella zona delle scuole della provincia di Sassari i controlli della Guardia di finanza, che si avvale della collaborazione delle unità cinofile. Fermati ad Olbia due giovani trovati in possesso di marijuana
© 2000-2019 Mediatica sas