Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizieoristanoSportSport › Campionati regionali sardi sul lago Omodeo
A.B. 6 ottobre 2019
Il vento di maestrale non è stato un alleato della gara regionale di canottaggio sul lago Omodeo, valida per le classifiche nazionali e nella quale si assegnavano i titoli di campione regionale, per le categorie Ragazzi, Junior e Senior. Su sette titoli regionali assegnabili, quattro sono andati al Sannio di Bosa e tre all´Ichnusa di Cagliari
Campionati regionali sardi sul lago Omodeo


ORISTANO - Il vento di maestrale non è stato un alleato della gara regionale di canottaggio sul lago Omodeo, valida per le classifiche nazionali e nella quale si assegnavano i titoli di campione regionale, per le categorie Ragazzi, Junior e Senior. Nonostante il disagio meteorologico,gli organizzatori sono riusciti a portare a termine la maggior parte delle gare previste.

Su sette titoli regionali assegnabili, quattro sono andati al Sannio di Bosa e tre all'Ichnusa di Cagliari. Vittorie per Silvia Moi (Canottieri Ichnusa) nel Singolo ragazze femminile, Gloria Avellino e Sara Sotgiu (Sannio Bosa) Doppio junior femminile, Giulia e Giorgia Cossu (Sannio Bosa) Doppio ragazze femminile, Bogdan Virdis (Canottieri Ichnusa) Singolo junior e Singolo ragazzi, Giuseppe Vadilonga e Alessandro Diana (Sannio Bosa) Doppio Senior maschile, Gloria Avellino (Sannio Bosa) Singolo junior femminile.

Le altre gare riguardavano le categorie giovanili. Vittorie per Luigi Ecca (Cno Oristano) ed Andrea Bernini (Canottieri Olbia) Doppio cadetti maschile, Noah Pinna (Sannio Bosa) 7,20 allievi B1 maschile 1, Lorenzo Disalvo (Canottieri Olbia) 7,20 allievi B1 maschile 2, Gabriele Cossu (Sannio Bosa) 7,20 allievi B2 maschile, Giulia Gattu (Canottieri Olbia) 7,20 allievi B2 femminile, Federico Pintus (Canottieri Sherdana) 7,20 allievi c maschile, Ilaria Marras (Canottieri Sannio) 7,20 allievi c femminile. Prossimo appuntamento, domenica 20 ottobre, a Bosa, per la regata sprint per categorie giovanile valida per l'assegnazione del primo Trofeo del Fiume Temo.

Nella foto (di Gianni Marras): Giuseppe Vadilonga ed Alessandro Diana
Commenti
12:18
«Dobbiamo puntare anche sui grandi eventi sportivi per la destagionalizzazione dei flussi turistici in Sardegna. Una rete di appuntamenti di qualità, programmati per tempo, che ci aiuteranno a far conoscere la Sardegna in tutto il mondo», dichiara l’assessore regionale del Turismo Gianni Chessa
© 2000-2019 Mediatica sas