Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaTurismo › «Verranno mantenuti gli impegni»
A.S. 2 ottobre 2019
Michele Pais risponde alle pesanti accuse rivolte da alcuni consiglieri comunali algheresi in merito al futuro del Palacongressi di Alghero dopo la decisione dell´assessore regionale al Turismo di chiudere la nascente Dmo
«Verranno mantenuti gli impegni»


ALGHERO - Il presidente del Consiglio regionale e coordinatore provinciale della Lega non ci sta, ed alle pesantissime accuse rilanciate da Alghero circa le «bufale» pronunciate in campagna elettorale [LEGGI], rispedisce al mittente le polemiche e conferma che su Alghero e il Palazzo dei Congressi di Maria Pia «verranno mantenuti gli impegni». «Durante la campagna elettorale l’ipotesi di ristrutturare l’edificio del Palacongressi di Alghero con la possibilità di stabilirvi la sede del Dmo - sottolinea Michele Pais - aveva l’obiettivo di dare finalmente vita ad una struttura nata e mai utilizzata».

«La proposta dell’Assessore Chessa, così come dichiarato durante l’ultima visita effettuata ad aprile alla struttura del Palacongressi - precisa Pais - era, ed è, mirata ad istituire, nella città catalana, la sede di un Osservatorio Regionale del Turismo, direttamente coordinato dall’assessorato regionale, facendosi carico, in pieno accordo con l’amministrazione comunale, della ristrutturazione e utilizzo dello stabile». Scoppia la polemica ad Alghero in particolare, ma in Sardegna più in generale dopo la decisione dell'assessore Gianni Chessa di chiudere la Dmo prevista nella legge regionale sul Turismo.

Ente di promozione turistico che, come anticipato dagli stessi esponenti dell'assessorato in occasione del sopralluogo svoltosi ad Alghero, s'ipotizzava d'insediare proprio nel Palazzo dei Congressi di Maria Pia, di proprietà regionale ma mai aperto [GUARDA IL VIDEO]. «Sono in stretto contatto con l’Assessore Regionale Chessa - prosegue Pais - che ha ribadito con determinazione la volontà di procedere secondo gli impegni presi. Ribadisco - conclude Michele Pais - che al di là di ogni strumentale polemica letta in queste ultime ore, l’obiettivo di riqualificare il Palazzo dei Congressi di Alghero, sarà comunque centrato».

Nella foto: la recente visita dell'assessore regionale al Turismo al Palacongressi alla presenza del presidente Pais e dell'attuale sindaco di Alghero
Commenti
13/12/2019 video
Il neo presidente chiude una partita delicatissima nel migliore dei modi, grazie anche all´accordo con tutte le sigle sindacali. Salvi tutti i posti di lavoro in Fondazione (in scadenza il 15 dicembre 2019): amministrativi, l´InfoAlghero e gli addetti alla Grotta di Nettuno. Proroga tecnica anche per le cooperative che gestiscono i siti archeologici e avvio delle procedure di selezione pubblica (concorsi e bando). Si sbloccano anche le assunzioni sul progetto Lavoras. Al microfono del Quotidiano di Alghero Andrea Delogu rilancia le ambizioni della Riviera del Corallo: Si riparte nel tentativo di offrire un vero sistema integrato di tutte le ricchezze del territorio. L´intervista
13/12/2019 video
Sul Quotidiano di Alghero le immagini esclusive trasmesse in diretta della seduta di Consiglio comunale andata in scena venerdì sera presso la sala comunale del palazzo civico algherese. In discussione il nuovo Tavolo del Turismo fortemente voluto dall'assessore Marco Di Gangi, approvato all'unanimità dopo una lunga discussione, con sostanziali modifiche ed emendamenti congiunti (una consulta nella realtà). Numerose le segnalazioni dei consiglieri alle tante criticità con cui i cittadini algheresi si ritrovano a convivere. Le immagini integrali da via Columbano.
13/12/2019
Nuove bordate ad Alghero su Sindaco e Giunta: «al di là delle censure da parte della magistratura contabile sulla legittimità di impiegare il gettito di imposta derivante dalla tassa di soggiorno fuori dal perimetro normativo, il dato politico che emerge dalla citata delibera è che, ancora una volta, il Sindaco Conoci continua a fare del programma elettorale carta straccia»
© 2000-2019 Mediatica sas