Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Trasporto di alimenti: sanzioni e sequestri nel Sassarese
Red 17 settembre 2019
Oltre venti violazioni contestate dalla Polizia Stradale nella provincia di Sassari negli ultimi mesi, con l’elevazione di oltre 10mila euro di sanzioni pecuniarie
Trasporto di alimenti: sanzioni e sequestri nel Sassarese


SASSARI - La Polizia Stradale è impegnata periodicamente in controlli mirati con l’elevazione di sanzioni amministrative e sequestri che possono comportare, nei casi più gravi, anche la sospensione dell’attività. Carne, pane, frutta, verdura, pesci e molluschi collocati in mezzi di trasporto senza nessuna protezione, addirittura adagiati direttamente su pavimenti sporchi o non disinfettati; interruzione della cosiddetta “catena del freddo” per i surgelati o congelati e mancanza di marchio di identificazione. Sono soltanto alcune delle oltre venti violazioni contestate dalla Polizia Stradale nella provincia di Sassari negli ultimi mesi, con l’elevazione di oltre 10mila euro di sanzioni pecuniarie.

Infatti, il trasporto di sostanze alimentari rappresenta un settore fondamentale, per la tutela della salute dei consumatori. La corretta conservazione dei prodotti che giungono sulle tavole è regolata da un complesso di specifiche norme emanate, prevalentemente, dall’Unione europea, che disciplinano tutti gli aspetti del magazzinaggio e del trasporto dei prodotti alimentari. Queste disposizioni impongono, in particolare, la pulizia dei vani di carico e dei contenitori, una separazione dei prodotti alimentari, nel caso di trasporto promiscuo con merce di diversa natura e, ovviamente, il rispetto delle temperature durante il viaggio, garantito da una corretta manutenzione dei mezzi sottoposti a collaudi periodici per assicurarne l’efficienza.

Nell’ultimo fine settimana, durante un controllo stradale di un mezzo carico di carne, gli agenti, con il personale dell’Assl di Sassari, hanno proceduto al sequestro cautelare di parte della merce per le sue precarie condizioni igienico sanitarie. Non mancano tra le tante violazioni riscontrate quelle relative agli autotrasporti di surgelati che, secondo la normativa vigente, devono garantire il costante mantenimento di una temperatura uguale ed inferiore a 18gradi, con sanzione a partire da 1.032euro, oltre all’eventuale sequestro ed alla distruzione della merce. Nei prossimi giorni, i controlli da parte della Polizia Stradale proseguiranno con la predisposizione di specifici servizi.
21/10/2019 video
Disperato e con gravi problemi di disagio sociale, un algherese di 44 anni protesta piazzando una tenda davanti all´ingresso dei Servizi sociali, nel centro di Alghero. Da oltre due anni senza un tetto, si rivolge al Comune per chiedere un alloggio. Sul posto l´intervento tempestivo degli agenti di Polizia locale e della delegata alle politiche sociali del Comune, l´assessore Maria Grazia Salaris. La drammatica testimonianza dalle sue parole
22/10/2019
Prima notte trascorsa in tenda nel centro della città, proprio davanti all´ingresso dei Servizi sociali. Uffici disponibili e pronti a far tutto il possibile per venire incontro alle esigenze dell´uomo
21/10/2019
Il personale della Stazione forestale e di vigilanza ambientale di Tonara, durante un´operazione di controllo del territorio, ha scoperto, in località Leitzai, nelle campagne di Tiana, una coltivazione di Cannabis, perfettamente mimetizzata nella folta vegetazione
21/10/2019
L’operazione ha portato alla contestazione di sessanta illeciti amministrativi. I trasgressori dovranno pagare la sanzione amministrativa da 100 a 250euro, fissata dalla legge regionale in materia di turismo a carico di chiunque violi il divieto di campeggio libero in Sardegna
© 2000-2019 Mediatica sas