Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroPoliticaCronaca › Furto sabbia: Tedde chiede sequestro mezzi
Red 20 agosto 2019
L´ex sindaco di Alghero interviene sulle quotidiane sottrazioni di sabbia dalle spiagge sarde da parte di turisti che, secondo una recentissima sentenza della Corte di cassazione, «integra il reato di furto aggravato e, come tale, deve essere trattato, con irrogazione delle pene previste e con il sequestro dei mezzi utilizzati per asportare la risorsa»
Furto sabbia: Tedde chiede sequestro mezzi


ALGHERO - «L'autorità giudiziaria punisca severamente gli autori di questi scempi ambientali, proceda penalmente e sequestri i mezzi usati per trasportare la sabbia trafugata». L'ex sindaco di Alghero Marco Tedde interviene sulla sottrazione di sabbia dalle spiagge sarde da parte di turisti, tema che, anche in questi giorni, occupa le prime pagine dei giornali.

«Secondo una recentissima sentenza della Corte di cassazione, salvo che si tratti di quantitativi irrilevanti. l'asportazione di sabbia dalle spiagge integra il reato di furto aggravato, con previsione di pene pesanti. Occorre applicare la norma penale. Ma anche quelle procedurali. che consentono in questi casi il sequestro dei mezzi utilizzati per trasportare la sabbia», sottolinea Tedde.

Secondo l'ex primo cittadino, provvedimenti quali il “daspo” o le “ganasce”, che oggi vengono proposti, seppur suggestivi prestano il fianco a pesanti censure in termini di potestà legislativa della Regione autonoma della Sardegna. «Non serve il pugno di ferro. E' sufficiente applicare rigorosamente la legge penale, alla quale deve seguire la costituzione di parte civile delle Istituzioni titolari della gestione e della conservazione dei beni ambientali interessate al risarcimento. Auspichiamo che questa depredazione delle nostre spiagge fatta dai nuovi barbari venga interrotta o quantomeno limitata con una applicazione puntuale e rigorosa delle norme del nostro ordinamento», conclude Marco Tedde.
Commenti
13/9/2019
Dopo le analisi della Microbiologia, è stata confermata la diagnosi con la tipizzazione da parte della Epidemiologia molecolare dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari
13/9/2019
La paziente era stata ricoverata, nel pomeriggio di ieri, in condizioni molto critiche presso l’Unità Operativa Complessa di Rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata dell’Aou Sassari
14/9/2019
Dall’indagine epidemiologica effettuata dal Servizio di igiene e sanità pubblica dell’Ats Sardegna-Assl Sassari è emerso che sabato scorso, la ragazza deceduta per un’infezione da meningite sepsi meningococcica ha trascorso alcune ore in una discoteca nel territorio comunale di San Teodoro
14/9/2019
Attimi di panico all´Arca di Noè, la riserva naturale alle porte di Capo Caccia. Trasportato immediatamente all´ospedale di Alghero, il piccolo è stato operato all´addome. Sarebbe fuori pericolo
14/9/2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di un’impresa dell’Iglesiente operante nel campo edile
13/9/2019
La Squadra Mobile ha rintracciato altre due persone destinatarie di provvedimenti restrittivi. Si tratta di una 46 enne localizzata a Cagliari e di un 36 enne, ai quali è stato notificato l’obbligo di dimora nel territorio comunale di Nuoro
13/9/2019
Ignoti, fingono di prenotare una vacanza, ma truffano la proprietaria. Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, quotidianamente impegnati nella capillare attività di controllo all’annoso fenomeno delle truffe
13/9/2019
L’attività di controllo della Seconda Compagnia di Cagliari, scaturita dall’approfondimento di attività di intelligence, ha permesso di verificare che il controllato deteneva una somma di denaro su conti in un Paese sudamericano
© 2000-2019 Mediatica sas