Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziecagliariCronacaCronacaGriffe in spiaggia: sequestri a Olbia
Red 17 agosto 2019
Nell’ambito dei servizi disposti per il periodo estivo dal Comando provinciale di Sassari in tutto il territorio di competenza finalizzati alla repressione dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti, i baschi verdi del Gruppo di Olbia hanno denunciato un 45enne
Griffe in spiaggia: sequestri a Olbia


OLBIA - Nell’ambito dei servizi disposti per il periodo estivo dal Comando provinciale di Sassari in tutto il territorio di competenza finalizzati alla repressione dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti, i baschi verdi del Gruppo di Olbia hanno denunciato un 45enne. Nel corso di un controllo nella spiaggia di Marinella, una delle località maggiormente interessate dal fenomeno, i militari hanno individuato un senegalese, già noto alle Forze dell'ordine, mentre tentava di vendere ai turisti borse recanti i marchi contraffatti “Louis Vuitton” e “Gucci”.

Tuttavia, una volta avvicinatisi all'extracomunitario e qualificatisi come appartenenti alla Guardia di finanza, l'uomo, tra lo stupore dei tanti turisti presenti, ha tentato di scappare, cercando di divincolarsi e sottrarsi alle operazioni di identificazione e sequestro. Dopo alcuni minuti, il senegalese, risultato poi irregolare sul territorio nazionale, è stato fermato ed accompagnato negli uffici del Gruppo di Olbia, dove ha riferito che la propria reazione, assolutamente inusuale durante i controlli svolti nel periodo estivo, era da attribuire all’effetto di alcuni farmaci prescrittigli da strutture sanitarie locali, nelle quali sarebbe in cura da tempo.

Le operazioni si sono concluse con il sequestro di oltre ottanta articoli di pelletteria e la denuncia del responsabile per il reato di vendita di prodotti contraffatti, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e per violazione delle leggi in materia di immigrazione. L'azione di ieri (venerdì) si inquadra in una sistematica e continua attività di controllo del territorio e della Costa Smeralda in particolare.
17:00 video
Malviventi scatenati in città. Colpo notturno ad Alghero presso gli uffici dell´Anagrafe e Stato Civile di Via Catalogna. Sul posto le forze dell´ordine che hanno avviato approfondite indagini. Le immagini
17/1/2020
Colpito a morte Massimo Piroddi di 44 anni. Una lite finisce in tragedia davanti al bar. Indagini da parte dei Carabinieri di Lanusei. In cella un 20enne del luogo ritenuto responsabile dell’omicidio preterintenzionale
18/1/2020
Gli agenti del locale Posto fisso di Polizia hanno denunciato in stato di libertà due persone. Continua l’attività della Polizia di Stato al contrasto delle truffe on-line
© 2000-2020 Mediatica sas