Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroTurismoManifestazioni › Tutto pronto per la Festa delle aiuole
Red 16 agosto 2019
Arriva la caratteristica Festa a Sant’Agostino. Domani sera, si festeggia l’anniversario della riqualificazione di Largo Guillot con musica dal vivo di Berto & Daniela, con Mariella e Silvio, Pino Caserta, Mario Mulas ed Antonello Maltana, il tutto contornato dall’estrazione dei premi della Lotteria Sociale e la degustazione di prodotti enogastronomici
Tutto pronto per la Festa delle aiuole


ALGHERO - Arriva la caratteristica “Festa delle aiuole” a Sant’Agostino. Domani, sabato 17 agosto, dalle 20.30, si festeggia l’anniversario della riqualificazione di Largo Guillot con musica dal vivo di Berto & Daniela, con Mariella e Silvio, Pino Caserta, Mario Mulas ed Antonello Maltana, il tutto contornato dall’estrazione dei premi della Lotteria sociale e la degustazione di prodotti enogastronomici. La settima Festa delle aiuole si svolge in Largo Guillot, nel popoloso quartiere algherese.

Si tratta di un evento sociale nato dopo l’adozione, riqualificazione, cura e manutenzione degli spazi urbani siti in Largo Guillot. Dal 2013, in una parte dell’aiuola grande (divisa da un vialetto con discese per persone affette da disabilità) è stata realizzata un’area bimbi dotata di manto erboso, altalena a due culle e giochini vari. Nelle altre aiuole piccole, negli anni, sono state messe a dimora piante, spezie, fiori ed alberelli. Si possono trovare piante di mirto, rosmarino, maggiorana, origano, alloro, prezzemolo, basilico, menta, salvia, erba cipollina, corbezzolo, olivastro, nocciolino, avocado, nespolo, ecc. Nel proseguo del progetto di riqualificazione urbana, i residenti, giornalmente, si prendono cura di questi spazi pubblici consentendone un recupero decoroso.

Il progetto di riqualificazione urbana non si limita solo a Largo Guillot, i cittadini, iscritti all’Albo della Cittadinanza attiva istituito dall’Amministrazione comunale, periodicamente mettono in atto azioni di pulizia, sfalciatura dell’erba, potatura delle palme nane e degli oleandri anche nelle piazzette e spazi attigui. Con altre associazioni (Legambiente, Spazio T, Jana project e Famigliando onlus), con la Fondazione Alghero e l’Amministrazione comunale, per far vivere questi spazi urbani, ma nel complesso un intero quartiere, vengono organizzate iniziative ambientali, culturali e di carattere artistico, come con il Mamatita festival, che a settembre popola tutta la città e Largo Guillot con artisti di strada e circensi, per la gioia di piccoli ed adulti. Da agosto 2013, viene organizzato questo evento sociale, che consiste in momenti sociali, culturali, della tradizione algherese-sarda, musicali ed enogastronomici.
Commenti
20:02
Il manager dell´azienda algherese Nobento ha ritirato dalle mani di Carlo Verdone, a Roma, il prestigioso premio “100 ambasciatori nazionali”, riconoscimento che va alle aziende ed alle istituzioni che, con il loro operato, contribuiscono alla crescita del territorio, mettendo in pratica la valorizzazione del patrimonio umano e tecnologico delle comunità dove operano
16/1/2020
Sabato sera, in Piazza Giovanni XXIII, si rinnoverà il rito. Un’usanza particolarmente diffusa e sentita in tutta la Sardegna, che nella sua rappresentazione metaforica attribuisce al fuoco il potere propiziatorio per allontanare il male e favorire ricche annate agrarie
© 2000-2020 Mediatica sas