Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotizienuoroTurismoManifestazioni › Sabato notte al Borgo a Posada
Red 16 agosto 2019
Sabato sera, dopo il successo di Joko, altro appuntamento notturno dell’estate nel centro storico: nello splendido scenario ai piedi del Castello della Fava, è tutto pronto per il classico appuntamento dell´estate posadina
Sabato notte al Borgo a Posada


POSADA - Dopo il successo di Joko, altro appuntamento notturno dell’estate nel centro storico di Posada: nello splendido scenario ai piedi del Castello della Fava, è tutto pronto per “Notte al Borgo”, il classico appuntamento dell'estate posadina, che si terrà domani, sabato 17 agosto, alle 21. Una serata della Pro Loco Posada e del Comune che, grazie all'organizzazione di Mousikè, propone un palcoscenico di musica, spettacoli ed esposizioni in un'ambientazione notturna per apprezzare in pieno relax note, esibizioni, gastronomia e artigianato.

Insomma, tanti eventi in un’unica ambientazione: cultura, concerti ed artigianato accompagnati da buon cibo nel centro storico di Posada, uno dei più suggestivi della costa nord-orientale della Sardegna. Allieteranno le passeggiate dei visitatori il Duo Chironi Giordano, i Gipsy jazz Manouche, il Kangbè afro trio, Mowman, il Denise Gueye duo e Vittorio Pitzalis, nonché lo spettacolo teatrale “Comédie Humaine” della Compagnia Garcia Lorca.

Per l'artigianato, previsti venticinque stand dislocati tra gli scorci posadini più suggestivi metteranno in vetrina tessuti, manufatti di carta riciclata, gioielli, oggettistica in legno, oggetti ispirati alla tradizione sarda, oggetti in vetro fuso, in ceramica, rame, pelle, cuoio e pietre naturali. Sarà possibile degustare tante leccornie tutte sarde: dai taglieri di salumi, alle seadas, passando tra i formaggi, confetture e sa pompia. Una serata che, come sempre, si prospetta all'altezza delle aspettative delle migliaia di turisti e di locali che affolleranno le vie di Posada.
Commenti
20:02
Il manager dell´azienda algherese Nobento ha ritirato dalle mani di Carlo Verdone, a Roma, il prestigioso premio “100 ambasciatori nazionali”, riconoscimento che va alle aziende ed alle istituzioni che, con il loro operato, contribuiscono alla crescita del territorio, mettendo in pratica la valorizzazione del patrimonio umano e tecnologico delle comunità dove operano
16/1/2020
Sabato sera, in Piazza Giovanni XXIII, si rinnoverà il rito. Un’usanza particolarmente diffusa e sentita in tutta la Sardegna, che nella sua rappresentazione metaforica attribuisce al fuoco il potere propiziatorio per allontanare il male e favorire ricche annate agrarie
© 2000-2020 Mediatica sas