Skin ADV
Sassari News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Sassari News su YouTube Sassari News su Facebook Sassari News su Twitter
Sassari NewsnotiziealgheroCulturaArte › L´arte in vacanza dalla realtà ad Alghero
Red 16 agosto 2019
E´ aperta al pubblico fino a giovedì 29 agosto l´esposizione di Isabella Heigl, artista austriaca borsista del Land Salzburg, a cura di Valentina Piredda, negli spazi della Galleria Cult
L´arte in vacanza dalla realtà ad Alghero


ALGHERO - “Isabella Heigl in vacanza dalla realtà sui Bastioni di Alghero”. E' aperta al pubblico fino a giovedì 29 agosto l'esposizione dell'artista austriaca borsista del Land Salzburg, a cura di Valentina Piredda, negli spazi della Galleria Cult. Il progetto in Sardegna si attua in collaborazione con Land Salzburg, Casa Museo Manno, Ass.Fondo Vp-Sardinia ed Edizioni Nemapress. L'esposizione è aperta tutti giorni, dalle 19 alle 24. Altri orari su appuntamento inviando una e-mail all'indirizzo web galleriacult@gmail.com.

Pensa di avere il “selvaggio West” nel cuore e ricerca luoghi in cui le sue opere pittoriche ed i suoi video si possano poggiare su scenari cinematografici. Selezionata come prima artist-in-residence del 2019 per la Sardegna, conclude questa settimana il suo soggiorno di creazione tra Bosa e Alghero. La fragilità del provvisorio, data dai supporti su cui sono montate le pitture, rafforza la farsa delle sue tematiche ed allontana la gestualità dagli accademismi ristabilendo la relazione con la trascrizione indisturbata ed indifferente dell’infanzia, quella pittorica primaria. Ad Alghero mostra pagine di carta dai suoi taccuini di viaggio attraverso paesaggi e personaggi della Sardegna, proiezioni e processioni. «Nel mio lavoro – spiega Heigl - provo generalmente a collegare quadro e video, cercando di superare limiti e ragionamenti. Abbino azioni grossolane che richiedono la ripetizione di schemi di pensiero e la rotazione in cerchio, sperando di poter illustrare l'assurdità di tutti i giorni»,

Isabella Heigl) è nata nel 1989 ad Haag am Hausruck, nell'Alta Austria, vive e lavora a Salisburgo. Fino al 2018, ha studiato russo all'Università di Salisburgo ed educazione artistica al Mozarteum di Salisburgo, dove ha messo radici nel corso di pittura. Ha frequentato corsi di video sperimentali da Sigrid Langrehr. Nel 2013, è entrata a far parte del gruppo performativo le “Psyschwestern”. Attualmente è ospitata nello studio d'arte fornito dal Kunstverein di Salisburgo, dove prosegue i suoi esperimenti di pittura e video.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas